Quantcast
facebook rss

Ascoli, gli Ultras al fianco della popolazione colpita dall’alluvione

OSTRA - Il popolare gruppo organizzato si è recato nella frazione di Pianello per consegnare i beni raccolti nel giorno del match contro il Parma. Hanno poi aiutato la popolazione locale a spalare il fango
...

Gli “Ultras 1898” a Pianello d’Ostra

Nella giornata di domenica, 18 settembre, il popolare gruppo organizzato degli “Ultras 1898” si è reso protagonista di un gesto che va ben oltre i colori ed i classici stereotipi del tifoso da stadio.

 

I supporters bianconeri si sono recati a Pianello d’Ostra, una delle frazioni più colpite dall’alluvione che ha messo in ginocchio numerosi comuni del nord delle Marche nella serata di giovedì 15 settembre.

 

Gli ultras hanno consegnato alla popolazione locale i materiali e i beni economici donati dalla tifoseria nella giornata di Ascoli-Parma, per poi prestare il proprio aiuto nello spalare via fango e detriti dalle strade e dalle abitazioni del paese.

 

Questo è il messaggio pubblicato sulla pagina Facebook degli “Ultras 1898” e indirizzato verso gli altri tifosi dell’Ascoli: «Ringraziamo coloro che hanno contribuito alla raccolta di materiali e beni economici per la comunità marchigiana, svoltasi ieri in concomitanza con la partita. Abbiamo donato tutto quello che abbiamo raccolto grazie a voi alla frazione di Pianello di Ostra, una delle più colpite dall’alluvione, dove oggi abbiamo passato una domenica di duro lavoro a contatto con le sfortunate famiglie che vivono qui, ascoltando storie terribili e toccando con mano il dolore e mangiando fango. Un bagaglio di esperienza che porteremo sicuramente per sempre nel nostro viaggio consapevoli di aver donato un sorriso e una parola di conforto a chi ne aveva veramente bisogno. “Io ho quel che ho donato!“».

 

s.m.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X