facebook rss

L’aggressione a Claudio Travanti
I Carabinieri acquisiscono
le immagini delle telecamere

ASCOLI - Sono quelle di tre videocamere nella zona di Piazza Viola. Le indagini dell’Arma per risalire all’autore della violenza consumatasi mercoledì sera nei confronti del leader della civica “Movimento Ascolano”. L’ex assessore ha presentato denuncia nei confronti di un candidato di una lista avversaria

Travanti sconvolto dopo l’arrivo al Pronto Soccorso dell’ospedale mercoledì sera

Le scene dell’aggressione a Claudio Travanti sarebbero in mano ai Carabinieri. Gli uomini dell’Arma, infatti, avrebbero acquisito le immagini riprese da tre telecamere comunali installate nella zona di Piazza Viola. Proprio quelle a ridosso del luogo dove, secondo la denuncia presentata ai militari, giovedì, dall’ex assessore comunale all’Ambiente e leader della lista civica “Movimento Ascolano”, si sarebbe consumata, mercoledì sera intorno alle 21,15, l’aggressione.

Claudio Travanti (Foto Vagnoni)

Il materiale video sarebbe stato allegato agli atti e servirà agli inquirenti per risalire all’autore del gesto. Nella denuncia Travanti (venti i giorni di prognosi refertati dal medico del Pronto Soccorso dell’ospedale “Mazzoni”) ha fatto nome e cognome della persona che lo avrebbe aggredito, indicandolo come un candidato consigliere di una lista avversaria, e ha raccontato episodi molto importanti come la presenza di una ragazza che avrebbe assistito all’aggressione, senza intervenire (una testimone insomma); e poi uno scambio di messaggi, via sms, avvenuti, qualche ora dopo la violenza, tra lui e un noto avvocato ascolano, candidato anch’egli in una lista civica, con tanto di nome, cognome, e numero di cellulare, allegati. Messaggi (il primo, inviato dall’avvocato, alle 23,44; il secondo, spedito da Travanti, alle 23,49; il terzo, inviato ancora dall’avvocato, alle 00,14) in cui i due parlavano dell’aggressione e dell’aggressore.

Travanti interrompe la campagna elettorale

Travanti, 20 giorni di prognosi Aggressore denunciato ai Carabinieri Spuntano una ragazza testimone e sms con un avvocato

Piero Celani dopo l’aggressione a Travanti: «Nulla può giustificare la violenza»

La lista di Viscione e Matteucci: «Fioravanti si dissoci dall’aggressione a Travanti»

Massimo Tamburri (Cinque Stelle): «Basta con prepotenza e inciviltà»

Claudio Travanti aggredito in strada dal candidato di un’altra lista Il leader di “Movimento Ascolano”: «Mi ha dato un calcione e un pugno»


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X