facebook rss

Covid-19, l’annuncio di Ceriscioli:
«Abbiamo il primo paziente estubato»

EMERGENZA CORONAVIRUS - Un segnale di speranza da parte del presidente della Regione: «Una bella notizia per tutti, molto di più per i parenti delle persone ricoverate e per coloro che lavorano nella Sanità, perché vedono premiati i propri sforzi». Si tratta di un 51enne ricoverato in Rianimazione a Marche Nord dal 10 marzo

«Oggi possiamo comunicare una bella notizia, che ci dà speranza. Dal 16 marzo abbiamo il primo paziente estubato». Lo annuncia il governatore Luca Ceriscioli: si tratta di un uomo di 51 anni, ricoverato ed intubato dal 10 marzo nel reparto Rianimazione di Marche Nord a Pesaro a causa del Coronavirus.
«Abbiamo atteso qualche giorno – ha aggiunto il presidente della Regione – perché fosse verificato il decorso, ma appena abbiamo potuto abbiamo voluto condividere con tutti i cittadini marchigiani questo primo segnale positivo. Il paziente non è stato curato con i farmaci sperimentali ma con le normali terapie. Un grande ringraziamento va a tutti coloro che si sono prodigati, e si impegnano ogni giorno, per ottenere questi risultati. E’ una bella notizia per tutti noi, lo è molto di più per i parenti delle persone che sono ricoverate, e anche per coloro che lavorano in sanità, perché vedono premiati i propri sforzi».

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X