Quantcast
facebook rss

Covid-19, la Cisl attiva
web e call center
per dare risposte

EMERGENZA CORONAVIRUS - Il segretario generale Sauro Rossi: «Siamo sommersi da tante richieste, le persone si sentono sole»
...

La Cisl Marche a sostengo di tutti coloro che chiedono, in questo difficile momento, un aiuto. Nonostante la chiusura al pubblico di tutte le sedi sindacali regionali fino al 4 aprile, in ottemperanza alle norme a tutela della salute per l’emergenza sanitaria dovuta al Coronavirus.

«In questi giorni siamo sommersi da tante richieste, non solo relative alle problematiche legate al lavoro, ai servizi del patronato o di assistenza fiscale, ci chiamano anche perché le persone si sentono sole  –afferma Sauro Rossi, segretario generale Cisl Marche-. Noi ci siamo, i nostri servizi sono attivi e possono essere erogati in via telematica e telefonica, o su prenotazione attraverso il nostro sito».
Resta a disposizione anche il sito https://cislmarche.it/. E’ possibile anche chiamare  i numeri 800.249307  (dal lunedì al venerdì dalle 8,30 alle 16,30) e  071.5051 (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18,30).




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X