Quantcast
facebook rss

Dalla “Coalac” 15.000 mascherine
ad Area Vasta 5

EMERGENZA CORONAVIRUS - Anche la cooperativa lattiero-casearia di Ascoli ha risposto all'appello lanciato dal governatore delle Marche, Luca Ceriscioli
...
La “Coalac”, cooperativa picena lattiero-casearia di Ascoli, attiva da quarant’anni sul territorio piceno, ha risposto all’appello del governatore delle Marche, Luca Ceriscioli, donando 15.000 mascherine ad Area Vasta 5.
«Non ci abbiamo pensato neppure un attimo – dice Giuliano De Santis, presidente del Consiglio d’amministrazione – a fare la nostra parte donando le mascherine. In questo momento è fondamentale la collaborazione di tutti. Abbiamo dimostrato la vicinanza al nostro territorio in questi anni ma abbiamo ritenuto che in questo momento è ancora più importante. Con il nostro aiuto – aggiunge – abbiamo cercato di dare una mano per fronteggiare l’emergenza che coinvolge tutti, nessuno escluso. Il nostro ringraziamento va a tutti coloro che stanno combattendo in prima linea il Coronavirus, a partire dai sanitari. Abbiamo fatto la nostra parte e speriamo che, chi ha possibilità, faccia altrettanto».



© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X