Quantcast
facebook rss

Riaperture, l’ultimo protocollo
in vista del 18 maggio: negozi e mercati

LE LINEE GUIDA emanate dalla Regione Marche per tutte le categorie. Si tratta prevalentemente di indicazioni facoltative rivolte agli operatori, sulla scorta di quelle dell'Inail. Ecco le novità per le attività commerciali
...

Mercati, fiere, posteggi, commercio itinerante, negozi. Per quanto riguarda il commercio, le misure integrative  fissano le regole per la vendita di merce usata nei mercati (vestiario e accessori) a condizione che la merce sia accompagnata da apposita documentazione fiscale e sanitaria, che ne certifichi tracciabilità e provenienza e che ne attesti inoltre l’avvenuta igienizzazione secondo le normative sanitarie vigenti.

Possono aprire inoltre i mercatini dell’antiquariato, degli hobbisti e quelli artigianali, a condizione che rispettino il protocollo.

«Da lunedì fine delle autocertificazioni Il 25 maggio riaprono piscine e palestre»

Riaperture, l’ultimo protocollo in vista del 18 maggio: la scuola guida

Riaperture, l’ultimo protocollo in vista del 18 maggio: il turismo

Riaperture, l’ultimo protocollo in vista del 18 maggio: solo somministrazione per gli stabilimenti balneari

Riaperture, l’ultimo protocollo in vista del 18 maggio: è di un metro la distanza ai tavoli per bar e ristoranti

Distanziamento al banco di frutta e verdura L’esempio al mercato di Borgo Solestà

Ripartono i mercati settimanali Attenzione ai divieti di sosta

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X