facebook rss

Carnevale di Ascoli:
videoproiezione
su Palazzo dei Capitani

ASCOLI - Dopo lo stop per il covid, ecco le iniziative a partire da giovedì grasso 11 febbraio. Previsto anche un video emozionale per un arrivederci al 2022

Una suggestiva videoproiezione sulla facciata di Palazzo dei Capitani, in Piazza del Popolo, e un coinvolgente video emozionale con immagini, colori, suoni e magia del Carnevale di Ascoli.

Sono due segnali importanti che verranno lanciati, a partire da giovedì grasso 11 febbraio per ricordare che, nonostante l’emergenza covid, lo spirito della manifestazione resta vivo.

«L’associazione “Il Carnevale di Ascoli”  – spiega il presidente Marco Olori – ha ritenuto doveroso lasciare un segno visibile ed emozionante durante tutto quello che avrebbe dovuto essere il periodo del concorso mascherato 2021: le scuole in piazza, la raviolata, i giorni da vivere nel segno dell’ironia, della satira, dell’improvvisazione e del coinvolgimento di tutti».

Marco Olori

«Purtroppo – aggiunge Olori – tutto ciò quest’anno non sarà possibile perché è necessario e importante rispettare tutte le restrizioni per il covid, ma abbiamo voluto lanciare un messaggio di speranza per rivederci tutti in centro, mascherati, il prossimo anno, per un Carnevale ancora più bello».

A partire da giovedì 11 febbraio, per tutto il periodo del Carnevale immagini e colori verranno proiettati sulla facciata di Palazzo dei Capitani, oltre a una scritta benaugurante per un arrivederci al 2022. Inoltre verrà diffuso sul web (pagina Facebook del Carnevale di Ascoli) un emozionante video realizzato con il coordinamento di Barbara Tomassini, testo e voce narrante di Pino Presciutti; riprese di Paolo Prosperi (ha curato anche il montaggio), Matteo Pampano e Paolo Talamonti.

A Carnevale…mi maschero lo stesso! Le tue foto (e i video) su Cronache Picene

Carnevale, il forfait di Castignano «Ma ne terremo vivo lo spirito»

Carnevale L@mense, al posto dei carri arrivano i concorsi online

Carnevale a prova di Covid, la sfilata è sul web


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X