facebook rss

Covid, due lutti nel Piceno
Nelle Marche 15 decessi

EMERGENZA CORONAVIRUS - Si tratta di due donne di 89 e 83 anni residenti rispettivamente a Cossignano e Cupra Marittima. Ecco l'aggiornamento del Servizio Sanità regionale

Clicca per ingrandire l’immagine

 

Sono 15 le vittime del Covid nelle Marche, secondo l’ultimo bollettino del Servizio Sanità della Regione Marche di oggi, 16 marzo.

Due sono del Piceno.

Si tratta di due donne. Una aveva 89 anni ed era residente a Cossignano. Si è spenta all’ospedale “Mazzoni” di Ascoli. L’altra aveva 83 anni ed era di Cupra Marittima. E’ morta al “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

Sette i lutti nell’Anconetano: una donna di 68 anni di Osimo, un uomo di 81 anni di Chiaravalle, un 86enne di Belvedere Ostrense, una donna di 74 anni di Ostra, un uomo di 96 anni di Camerano, un 80enne e un 93enne di Ancona.

Cinque i decessi in provincia di Macerata, tra loro una donna di 58 anni di Civitanova che è anche la vittima più giovane nel report di oggi. Gli altri sono un uomo di 88 anni di Montelupone, una donna di 91 anni di Montecosaro, una donna di 83 anni di Macerata, un 83enne di Caldarola.

Nel Pesarese è morto un uomo di 81 anni di Colli al Metauro.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X