Quantcast
facebook rss

Covid, altra impennata di contagi:
San Benedetto è a quota 367

EMERGENZA CORONAVIRUS - E' il dato più allarmante del report della Regione Marche. In discesa Comunanza, attenzionata speciale la scorsa settimana. Numeri alti anche, seppure stabili rispetto ai giorni scorsi, a Cupra Marittima e Monteprandone
...

Fila davanti ad un bar di San Benedetto (la foto risale al 28 febbraio scorso)

Altra impennata di contagi da Coronavirus oggi, 11 marzo, nel Piceno in zona arancione, diversamente dal resto delle Marche (leggi qui).

Ad avere la peggio, secondo il report della Regione è San Benedetto che è arrivata a 367 positivi e 607 persone in quarantena.

Ascoli conferma il dato da due giorni: 166 contagiati e 234 quarantene.

Va meglio a Comunanza, tra le località sorvegliate speciali la scorsa settimana, quando aveva rasentato i 50 casi e le 100 quarantene, inducendo il sindaco Alvaro Cesaroni ad adottare misure più restrittive (leggi qui), che solo qualche ora dopo sarebbero state estese all’intera regione (leggi qui). Il Servizio Sanità regionale parla di 43 positivi e 58 persone in quarantena.

Anche Cupra Marittima ha destato non poca preoccupazione al Dipartimento di prevenzione dell’Area Vasta 5 e al sindaco Alessio Piersimoni. I casi di positività al Covid continuano a salire ma in modo meno repentino: 106 positivi e 125 quarantene.

Grottammare è a 105 casi e 164 quarantene, mentre Monteprandone è a 89 positivi e 127 quarantene.

Ecco i dati relativi a tutti i comuni del Piceno.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X