facebook rss

Covid, nelle Marche 3.000 morti
dall’inizio della pandemia

EMERGENZA CORONAVIRUS - Sono due i decessi avvenuti nelle ultime ventiquattr'ore: l'imprenditore Andrea Santoni di 82 anni di Corridonia (Macerata) e un 84enne di Chiaravalle (Ancona)

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-7-650x428

 

I morti positivi al Covid nelle Marche hanno raggiunto quota 3.000 dall’inizio della pandemia. Un drammatico traguardo quello tagliato oggi, giovedì 20 maggio, con altre due vittime.

Una è Andrea Santoni, l’imprenditore di Corridonia (Macerata) scomparso a 82 anni mentre era ricoverato all’ospedale di Torrette, ad Ancona.

L’altra vittima è un uomo di 84 anni di Chiaravalle (Ancona).

 

bollet

Clicca per aprire la tabella

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X