facebook rss

Covid: morti un 70enne di Ascoli
e un 77enne di San Benedetto,
crescono i ricoveri

EMERGENZA CORONAVIRUS - Erano ricoverati nell'ospedale "Mazzoni" del capoluogo e al "Madonna del Soccorso". Dall'inizio della pandemia, i decessi nel Piceno salgono a 241, nelle Marche a 2.996. Nelle ultime ventiquattr'ore 7 pazienti in più nei reparti intensivi
arancio-1-650x311

Il bollettino del servizio Sanità sui decessi (clicca sull’immagine per leggerlo integralmente)

Covid, quattro morti nelle Marche. E’ quanto comunica il servizio Sanità nell’ultimo bollettino di giornata. Tra le vittime anche un 70enne di Ascoli e un 77enne di San Benedetto che erano ricoverati rispettivamente all’ospedale “Mazzoni” del capoluogo e al “Madonna del Soccorso”.

Stando al bollettino, avevano entrambi patologie pregresse. reparti-covid-hospital-civitanova-FDM-5-325x217Come le altre vittime: una 75enne di Macerata e una 90enne di Fermo.

Dall’inizio della pandemia, i morti in regione salgono 2.996, di cui 241 in provincia di Ascoli.

Nelle altre province: 975 nel Pesarese, 959 nell’Anconetano, 502 nel Maceratese e 286 nel Fermano, più 33 da fuori regione.

Sul fronte ospedaliero, nelle ultime ventiquattr’ore, a fronte di 14 dimissioni, ci sono stati 7 ricoveri in più nelle Marche: 1 in Terapia Intensiva, 6 in Semi Intensiva.

Ad oggi risultano ricoverati in totale 310 persone: 48 in Intensiva, 94 in Semi Intensiva, 168 nei reparti non intensivi.

gialla

Il bollettino del servizio Sanità sui ricoveri (clicca sull’immagine per leggerlo integralmente)

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X