Quantcast
facebook rss

Covid, boom di nuovi contagi:
in 24 ore sono 631 nelle Marche
Due le vittime, stabili i ricoveri

CORONAVIRUS - Testati 3.825 tamponi nel percorso nuove diagnosi, nel Piceno sono 138 i nuovi casi. Crescono incidenza e tasso cumulativo. Il bollettino
...

Sono ben 631 i nuovi contagi nelle Marche. A comunicarlo il Servizio sanità della Regione nel consueto bollettino, crescono rispetto a ieri l’incidenza dei positivi (è al 16,5%, ieri al 13,9%) e il tasso cumulativo di contagi ogni 100mila abitanti (da 174,03 a 184,36). Nelle ultime 24 ore sono stati testati 6.807 tamponi: 3.825 nel percorso nuove diagnosi e 2.982 nel percorso guariti.

La provincia che ha fatto registrare più contagi è Ancona (233, più di un terzo dei nuovi casi), seguono Ascoli (138), Pesaro (93), Fermo (87), Macerata (68), 12 da fuori regione. Di questi, 145 sono tra under 18, 41 tra 19 e 24 anni, 159 tra 25 e 44 anni, 174 tra 45 e 59 anni, 112 tra gli over 60. I sintomatici sono 151. Sul fronte ospedaliero, l’occupazione di terapie intensive da parte dei non vaccinati è al 74%, quella in area medica è del 59%.

Due le vittime nelle Marche che erano positive al Covid, si tratta di un uomo di 87 anni di Vallefoglia e di uno di 91 anni di Osimo, entrambi con delle patologie pregresse. Con loro salgono a 3.170 i morti in regione dall’inizio della pandemia. Sul fronte dei ricoveri, il numero dei pazienti in ospedale è invariato mentre c’è un ricoverato in più in terapia intensiva.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X