facebook rss

Piero Celani: «Spese pazze elettorali,
vedremo i rendiconti dopo il voto
Ho paura per il bilancio comunale»

ASCOLI - Il candidato sindaco: «Mi giunge notizia che i conti scricchiolino. Martedì faremo una grande convention al Poggio insieme ad Antonio Tajani»
domenica 12 Maggio 2019 - Ore 15:29
Print Friendly, PDF & Email

 

Piero Celani con i candidati della sua lista

 

«Et voilà ecco la lista di Forza Italia». Così questa mattina Piero Celani ha presentato la lista “Forza Popolare” che nel simbolo e nei colori richiamo molto da vicino quella del partito di Berlusconi che non sarà presente sulla scheda elettorale azzurra per le Comunali del 26 maggio. «Noi siamo tranquilli e sereni -dice il candidato sindaco- mentre gli altri hanno fobie e groppi in gola. Il 14 ci sarà l’evento al Poggio con Tajani che sarà due giorni nelle Marche fermandosi qualche ora in più da noi. Invitiamo tutti, non abbiamo sponsor e paghiamo noi. Dall’altra parte (il riferimento è sempre all’altro schieramento di centrodestra) vedo spese pazze che poi vedremo come rendiconteranno dopo il voto. Sono contento che in questa lista ci siano undici under 30, tra cui la giovanissima Maria Assunta Gentili».

Umberto Trenta

La formazione è guidata dai forzisti Umberto Trenta, Claudia Regoli ed Alessio Pagliacci insieme ad una schiera di giovani laureati come Giulia Flavia Fraticelli, Martina Federici, Cristiana Aliffi, imprenditori come Gianluca Mannocchi, avvocati (Donatella Forlini), operatori nel campo del sociale (Raffaella Bartolini) e tutti gli altri. Trenta è durissimo. «Ho fatto 97 interrogazioni, 3 esposti all’Anac ed 8 alla Corte dei Conti -tuona- senza ricevere risposta. In questi anni inoltre sono passati 4 segretari generali. Ho deciso di appoggiare Celani mettendo al primo posto coerenza, conoscenza e competenza. Oggi il re è nudo e non abbiamo più bisogno di persone che decidono da sole. Piero si sta mettendo sulle spalle una rivoluzione». «Serve discontinuità -aggiunge Claudia Regoli- affinché Ascoli torni ad essere una città aperta anche al dialogo con i cittadini. Sono impegnata da sempre con Forza Italia e solo Piero è in grado di assicurare il buongoverno».

rp

(servizio in aggiornamento)

L’intervento di Gianluca Mannocchi


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X