facebook rss

Emergenza Coronavirus,
uno dei contagiati
è all’ospedale di San Benedetto

EMERGENZA - Si tratta di un 84enne di Pesaro che aveva bisogno della sala a pressione negativa, presente al "Madonna del Soccorso" e di pochi altri centri regionali. Milani: «Il trasporto è avvenuto la notte scorsa nella massima sicurezza per gli altri pazienti e operatori»

L’ospedale di San Benedetto

I casi positivi al Coronavirus nelle Marche sono in tutto 24 di cui 23 nella provincia di Pesaro e 1 in Ancona (aggiornamento della tarda serata di ieri da parte del presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli). Tra loro alcuni sono in rianimazione e distribuiti in altri ospedali della regione. Un’anziana è stata portata all’ospedale di Civitanova Marche, mentre di una coppia pure in là con gli anni, la moglie da Pesaro è stata trasferita al “Torrette” di Ancona, il marito di 84 anni la notte scorsa, intorno alle 2 dell’1 marzo, è stato trasferito all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

«Il motivo è che l’uomo aveva bisogno della sala a pressione negativa, presente nel reparto Rianimazione dell’ospedale di San Benedetto ma che non si trova in tutti gli ospedali della regione», rassicura Cesare Milani, direttore dell’Area Vasta 5 che aggiunge: «Alla stanza si accede dall’esterno per cui l’uomo non è entrato in contatto con nessun paziente o operatore dell’ospedale. Il trasporto è avvenuto con tutte le precauzioni necessarie per gestire situazioni di questo tipo e tutto si sta svolgendo nella massima sicurezza e secondo i protocolli ministeriali».

Con l’aumentare del numero dei contagi è chiaro che i presidi ospedalieri marchigiani dovranno attrezzarsi per far posto a coloro che hanno bisogno di cure particolari, come del caso del 84enne di Pesaro. «Tra le misure che si dovranno adottare a livello regionale – precisa Milani – ci sarà quella di dedicare un reparto rianimazione, in uno degli ospedali regionali che deciderà il Gores di Ancona, per ospitare pazienti con Covid-19 che necessitano di particolari attrezzature».

m.n.g.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X