Quantcast
facebook rss

Bertolaso è arrivato ad Ancona:
sopralluoghi al porto e al PalaIndoor
(Le foto)

EMERGENZA CORONAVIRUS – Accompagnato dal presidente Ceriscioli e dal dg degli Ospedali Riuniti Caporossi, ha prima visitato l’ex Carbonile, poi l’ex Tubimar. Si è infine diretto al palazzetto della Montagnola
...

 

Guido Bertolaso al porto di Ancona (fotoservizio di Giusy Marinelli)

Guido Bertolaso ad Ancona per plasmare la struttura destinata ai malati affetti da Coronavirus. L’ex capo della Protezione Civile è atterrato con l’elicottero, nei pressi del molo Clementino, attorno alle 10. Ad attenderlo, tra gli altri, il presidente della Regione Luca Ceriscioli e il direttore generale degli Ospedali Riuniti Michele Caporossi.
La prima visita è avvenuta all’ex Carbonile, un tempo deposito utilizzato dall’Enel e ora in gestione alla Frittelli Maritime di Alberto Rossi, armatore anconetano che ha guidato Bertolaso all’interno della struttura.  Il secondo sopralluogo ha interessato l’ex Tubimar, stabilimento industriale collocato sempre in zona porto. Infine, la visita al PalaIndoor, palazzetto della Montagnola già utilizzato in situazioni di emergenza. E’ stato usato per accogliere gli‘sfollati durante il “Bomba Day” dello scorso gennaio ad Ancona e le persone rimaste con la casa inagibile durante il terremoto del 2016.

Arrivano rinforzi: Bertolaso nelle Marche per aiutare a realizzare una nuova struttura di terapia intensiva

Sopralluogo al PalaIndoor

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X