Quantcast
facebook rss

Le prestazioni sanitarie
si prenotano solo con telefono o app
Prorogato il rinnovo
per l’esenzione dal ticket

EMERGENZA CORONAVIRUS - L'Area Vasta 5 ha disposto la chiusura del Cup e organizzato l'apertura delle casse. Per le nuove certificazioni è stata attivata una casella di posta elettronica dove inviare la documentazione. il modello per l'autocertificazione 
...

L’esterno del Cup all’ospedale “Mazzoni” (Foto Vagnoni)

Come da disposizioni regionali per fronteggiare la pandemia da Covid-19, l’Area Vasta 5 sta continuando ad adottare misure per evitare il più possibile l’accesso al pubblico agli sportelli. E’ stato infatti chiuso il Cup con contestuale potenziamento dell’accessibilità telefonica. Le prenotazioni si fanno ora esclusivamente tramite il numero verde regionale (800.098798 da fisso e 0721.1779301 da mobile) oppure on line con l’app “Mycupmarche”.

Resta però garantito il servizio cassa. Quella centrale dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli sarà aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 18 ed il sabato dalle ore 8 alle ore 13. A San Benedetto sono attive le casse presso il laboratorio analisi dell’ospedale “Madonna del Soccorso” con gli ordinari orari di apertura e nel Distretto di via Romagna, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 17.

Cambia anche la presentazione dell’autocertificazione per ottenere o rinnovare l’esenzione da reddito e disoccupazione che scadono il 31 marzo di ogni anno. Mentre dal 2018 non è più necessario il rinnovo per gli over 65 anni. 

L’ingresso del reparto Radiologia del “Mazzoni”

I RINNOVI – La validità dei certificati di esenzione per reddito, rilasciati a seguito di autocertificazione effettuata nell’anno 2019, con scadenza al 31 marzo, è prorogata fino al 31 luglio, «fatta salva la responsabilità degli assistiti di avvalersene intanto che rimangono invariate le condizioni di reddito e status già autocertificate», precisa la direzione di Area Vasta 5.

NUOVO RILASCIO – Per gli assistiti che non risultano ancora inseriti nell’elenco degli esenti valido dall’1 aprile 2020, e che non avevano presentato autocertificazioni nel corso dell’anno 2019, ma che ritengono di avere titolo all’esenzione per reddito, è stato concordato con la Direzione Generale Asur di istituire caselle di posta elettronica dedicate, una per ciascuna Area Vasta, alle quali gli assistiti possono inviare le autocertificazioni. Per l’Area Vasta 5 la mail è certreddito.av5@sanita.marche.it

Nell’autocertificazione, che saranno sottoposte a verifica da parte del Mef (Ministero dell’Economia e Finanze) si deve far riferimento ai redditi relativi all’anno precedente.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X