facebook rss

Decreto Agosto, Casini (Pd): «Stabilizzazioni personale sisma
e norme per la Ricostruzione»

SISMA - Per la vice presidente della Regione, candidata alle prossime elezioni, si tratta di «un successo di cui dobbiamo essere tutti orgogliosi»

«Nel Decreto Agosto è previsto il via all’iter per stabilizzazione del personale impiegato nella Ricostruzione. Parliamo di circa 500 persone impegnate che ora potranno avere una risposta importante grazie all’impegno di Maurizio Mangialardi come presidente dell’Anci regionale, Regione Marche, sindaci, parlamentari e sindacati. Un risultato di cui dobbiamo essere tutti orgogliosi».

Anna Casini (Foto Vagnoni)

Lo dice Anna Casini, ascolana, vice presidente della Regione Marche e candidata per il Pd alle prossime elezioni.

E aggiunge: «Nel dettaglio, nel Decreto Legge è infatti prevista la proroga dei contratti fino a dicembre 2021 e le stabilizzazioni a partire dal 2022 per i lavoratori della ricostruzione a tempo determinato, sia pure per ora a valere delle disponibilità delle regioni e degli enti locali. Inoltre, nel testo del decreto, ci sono risposte importanti per lo smaltimento delle macerie, la proroga dello stato di emergenza a fine 2021 con relative coperture per il Centro Italia, la proroga dei benefici della zona franca urbana a tutto il 2021, nuovi compensi per i professionisti che fanno progetti, ed un nuovo regime per le agevolazioni tariffarie per gli immobili inagibili ed il recupero delle bollette sospese».

«Ci siamo impegnati per superare la burocrazia e giungere a fatti concreti: dopo il Decreto sisma, con il Decreto semplificazione e ora con il Decreto agosto diamo una vera svolta alla ricostruzione. Un cambio di passo decisivo arrivato grazie al nuovo Commissario Legnini chedopo anni di immobilismo è riuscito a dare ascolto alle richieste delle amministrazioni locali e dei cittadini.Ma ancora possiamo fare: per questo chiedo ai parlamentari di tutti gli schieramenti politici di impegnarsi in sede di conversione affinché vi sia un incremento del personale impegnato nella ricostruzione, e fondi statali per la stabilizzazione, soprattutto per i piccoli comuni ed altre misure ben spiegate dal commissario Legnini.È una nuova dimostrazione di come il lavoro di squadra svolto nelle sedi opportune sia più efficace degli slogan che tanto stiamo sentendo in campagna elettorale».


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X