facebook rss

Covid, 3 decessi su 4
si sono verificati nel Piceno

EMERGENZA CORONAVIRUS - Sono due uomini di 87 e 74, il primo di San Benedetto e l'altro di Ascoli, ed una donna di 85 anni di Rotella. Nella lista anche 4 persone che non ce l'hanno fatta nei giorni scorsi, per cui la diagnosi Covid è stata confermata nelle ultime 24 ore

Rallentano i contagi nelle Marche, e quindi anche nel Piceno, dove però si continua a morire per motivi legati al Coronavirus.

Il Servizio sanitario regionale oggi, 22 novembre, ha reso noto che nelle ultime 24 ore sono decedute 4 persone, tre delle quali della provincia di Ascoli. E sono un uomo di 87 anni di San Benedetto, una donna di 85 di Rotella – entrambi ricoverati al “Madonna del Soccorso” di San Benedetto – e un uomo di 74 di Ascoli, che era agli Ospedali Riuniti Marche Nord di Pesaro.

Per tutti e tre è stato precisato che avevamo patologie pregresse come il 67enne di San Severino, che si è spento a Civitanova.

Sempre nel bollettino arancione di oggi, il Servizio regionale ha inserito altre 4 persone che se ne sono andate nei giorni scorsi ai quali però la diagnosi Covid è stata confermata adesso. Tra loro anche un 39enne di Ostra.

Sotto il report completo che aggiorna anche il numero dei decessi, arrivati ora a 1188 con età media di 81 anni e quasi tutti (il 95,4%) con precedenti malattie.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X