Quantcast
facebook rss

Covid, un altro giorno
senza decessi nel Piceno
e meno ricoveri nei reparti intensivi

EMERGENZA CORONAVIRUS - In totale, dall'inizio della pandemia, la provincia di Ascoli ha pianto 101 vittime, ma solo 13 erano della prima ondata. Nel resto delle Marche, nelle ultime 24 ore, in 9 non ce l'hanno fatta per complicanze legate al virus. Leggi anche l'aggiornamento sui ricoveri
...

Foto d’archivio

Per il secondo giorno consecutivo oggi, venerdì 4 dicembre, il Servizio Sanità regionale non ha registrato decessi nel Piceno, nè avvenuti negli ospedali della provincia.

Sono 9 invece, nel resto delle Marche, le persone che non sono sopravvissute alle complicanze del Covid nelle ultime 24 ore, tra cui un uomo di 64 anni di Corridonia (Macerata) che non aveva patologie pregresse.

Gli altri deceduti sono 3 del Pesarese, 2 della provincia di Ancona, 3 del Maceratese e 1 di Sant’Elpidio a Mare nel Fermano.

Il totale nelle Marche è ora a quota 1.314. A detenere il triste primato la provincia di Pesaro Urbino con 576 decessi, colpa soprattutto della prima ondata che ha colpito il nord delle Marche in maniera pesante.

La provincia di Ancona ha pianto in tutto 292 vittime e quella di Macerata 229. Se l’Ascolano nella prima ondata era il “fanalino di coda” con 13 decessi, ora ha superato la provincia di Fermo: rispettivamente sono a 101 e 100 vittime.

Sul fronte ricoveri, la situazione sta migliorando. Sempre secondo il Servizio Sanità della Regione Marche (leggi qui), ieri si registravano 90 pazienti ricoverati negli ospedali della provincia di Ascoli e 6 nella Rsa di Ripatransone. Oggi, nei reparti Covid ci sono 84 pazienti e 13 nella Rsa.

Nessuno è ricoverato al Pronto Soccorso del “Mazzoni”, dove ieri ce n’erano 2.

Nel reparto Rianimazione del “Madonna del Soccorso” i pazienti sono rimasti 11, come nella semi intensiva di Ascoli, mentre nella semi intensiva di San Benedetto da 12 si è passati a 9.

Nel reparto Pneumo-Covid di Ascoli ci sono sempre 18 persone ricoverate, a San Benedetto la non intensiva conta un paziente in meno di ieri. (38 invece che 39).

Clicca per ingrandire l’immagine



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X