facebook rss

Covid, sei decessi nelle Marche,
tra cui una 82enne
di Monsampolo del Tronto

COVID - Il Servizio Sanità della Regione Marche a quelli delle ultime 24 ore ne somma altri tre dei giorni scorsi di cui è stata accertata la diagnosi di covid. La donna era ricoverata al "Madonna del Soccorso" di San Benedetto. Le altre vittime sono dell'Anconetano (5), Maceratese (2) e Pesarese (1). Dall'inizio della pandemia 1.298 morti nella nostra regione. E il Piceno, con 101, non è più "fanalino di coda"

Il Coronavirus ha fatto altre nove vittime nelle Marche. Di queste, sei nelle ultime ventiquattr’ore, alle quali vanno aggiunte tre persone decedute nei giorni scorsi delle quali è stata accertata la diagnosi di Covid.

Tra le vittime anche una donna di 82 anni di Monsampolo del Tronto che si trovava ricoverata all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

Gli altri morti erano residenti nelle province di Ancona (5), Macerata (2) e Pesaro Urbino (1).

All’Inrca di Ancona sono deceduti una 87enne di Agugliano e una 99enne di Ancona. Al “Torrette” di Ancona un uomo di 76 anni di Filottrano e un 77enne di Genga. A Senigallia un 81enne di Castelleone di Suasa. A Camerino è venuto a mancare un 88enne di Castelraimondo. A Civitanova un 81enne del posto. A Pesaro una donna di 84 anni di Fano.

Tutti presentavano patologie pregresse (stabile il 95,4%) e l’età media è sempre di 81 anni.

Dall’inizio della pandemia, nelle Marche il numero dei morti per Coronavirus sale a 1.298 (756 maschi e 542 femmine). La provincia di Ascoli non è più “fanalino di coda”, visto che con 101 decessi ha superato il Fermano (99). le altre province: 570 Pesaro Urbino, 291 Ancona, 226 Macerata. Più 11 da fuori regione.

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X