Quantcast
facebook rss

Screening di massa,
nessun positivo a Roccafluvione
Ecco dove si continua

EMERGENZA CORONAVIRUS - Sono in corso le operazioni a Venarotta (anche per i cittadini di Palmiano) e Acquasanta dove nella mattinata sono stati eseguiti 200 test tra cui quello sul sindaco Stangoni. Il calendario dei prossimi giorni
...

Il sindaco di Acquasanta Sante Stangoni mentre esegue il tampone antigenico

Nessun positivo al Coronavirus tra i 430 tamponi antigenici effettuati ieri, 18 gennaio, a Roccafluvione.

Francesco Leoni

«È la conferma – queste le parole del sindaco Francesco Leoniche in questo momento sul nostro territorio il virus è sotto controllo.

Merito certamente di tutti che con il rispetto delle regole si è giunti a questo risultato. Nessun positivo e nessuno in quarantena.
Continuiamo rispettando le regole, evitando assembramenti, indossando sempre la mascherina e igienizzando costantemente le mani».

Sono 3 invece i positivi confermati per quanto nel Comune di Grottammare. «Questo dato – ha commentato il sindaco Enrico Piergallini – dimostra che la circolazione del virus nella nostra città è ancora bassa. Ciò non significa che possiamo abbassare la guardia e perdere quel mordente che ci ha permesso di ottenere tale risultato.

Era necessario condividere questa informazione anche per rincuorarci, riconoscendo in tal modo il valore dell’impegno che ognuno di noi sta attuando ogni giorno, con disagi e privazioni, in questo delicatissimo momento storico. Continuiamo a tenere diritta la barra della navigazione. Dobbiamo sempre ricordare, infatti, che nulla è garantito».

 

Enrico Piergallini

A Grottammare il test si è effettuato dal 15 al 17 gennaio anche per i cittadini di Cupra Marittima e Massignano per un totale di 5.357 persone, di cui 3.543 grottammaresi (3 positivi) e 1.116 cuprensi (9 i positivi).

Sono in corso invece le operazioni di screening ad Acquasanta. Fino alle 19 sarà possibile effettuare il tampone nella tensostruttura di Parco Rio.

Nella mattinata sono stati 200 i residenti che si sono sottoposti all’esame, che è gratuito e su base volontaria, tra cui il sindaco Sante Stangoni. Nessuno fino ad ora è risultato positivo. 

E’ ancora possibile fare il tampone anche per i cittadini di Venarotta e Palmiano. Fino alle ore 18 presso la Struttura Sanitaria comunale di Venarotta.

Ecco come si proseguirà nei prossimi giorni.

Per il Distretto Sanitario di Ascoli

  • Castignano: giorno 20 gennaio, presso Palestra Comunale di Castignano. Orari: 8-13,00 e 14-19,00.
  • Castel di Lama, Appignano del Tronto: giorni 20-21 gennaio, presso Bocciodromo Castel di Lama. Orari: 8-13,00 e 14-19,00.
  • Offida: giorno 21 gennaio, presso Palazzetto dello Sport di Orari: 8-13,00 e 14-19,00.
  • Spinetoli, Colli del Tronto, Castorano: giorni 22-23 gennaio, presso Palazzetto dello Sport di Pagliare di Spinetoli. Orari: 8-13,00 e 14-19,00.

Per il Distretto Sanitario di San Benedetto:

  • Monteprandone, Monsampolo del Tronto, Acquaviva Picena: giorni 22-23-24 gennaio, presso Bocciodromo di Monteprandone. Orari: 8-13,00 e 14-19,00.
  • Ripatransone, Cossignano: giorni 30-31 (il 31 solo fascia oraria mattutina) gennaio, presso Palazzetto dello Sport di Ripatransone. Orari: 9-13,30 e 14-18,00.
  • Montefiore dell’Aso, Carassai: giorni 30-31 (il 31 solo fascia oraria mattutina) gennaio, presso Palazzetto dello Sport di Montefiore dell’Aso. Orari: 9-13,30 e 14-18,00.
  • Montalto delle Marche: giorni 30-31 (il 31 solo fascia oraria mattutina) gennaio, presso palestra Scuola Media di Montalto delle Marche. Orari: 9-13,30 e 14-18,00.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X