Quantcast
facebook rss

Covid, un 87enne di San Benedetto
tra i 16 decessi nelle Marche

EMERGENZA CORONAVIRUS - Da segnalare nel Maceratese, l'aggravamento della situazione nella casa di riposo di Tolentino, che ha registrato nei giorni scorso 80 contagi su 86 ospiti e dove si sono verificati atri 4 decessi (ora sono 6 in tutto). Il bollettino del Servizio sanità regionale
...

 

 

E’ ancora più tragico del solito il bollettino dei decessi avvenuti nelle ultime 24 ore nelle Marche.

Il Servizio Sanità regionale riferisce che sono state 16 le persone che non sono sopravvissute alle complicanze del Coronavirus.

Tra loro, un uomo di 87 anni di San Benedetto, che era ricoverato al “Madonna del Soccorso”.

Si aggrava la situazione nella casa di riposo Porcelli di Tolentino. Nella struttura, dove nei giorni scorsi è scoppiato un focolaio con 80 contagiati su 86 ospiti, è morta una donna di 95 anni, registrata nell’ultimo bollettino del Servizio Sanità. Ma da quanto riferiscono gli uffici comunali di Tolentino, che ne hanno avuto comunicazione dalla struttura stessa, nelle ultime 24 ore le vittime sono state 4. Sei in tutto dall’origine del focolaio.

Gli altri decessi sono una donna di 80 anni di Monte San Martino, una donna di 92 anni di Potenza Picena, una donna di 80 anni di Corridonia, un 89enne di Esanatoglia, una donna di 89 anni di Porto Sant’Elpidio, una donna di 82 anni di Porto San Giorgio, un uomo di 87 anni di Montefelcino, una 92enne di Mondolfo, un uomo di 89 anni di Fabriano, una 89enne di Santa Vittoria in Matenano, una 92enne di Petritoli (gli ultimi due erano ricoverati all’ospedale di San Benedetto), una 91enne di Ancona, un 96enne, pure lui di Ancona. Tutti i sedici morti avevano delle patologie pregresse.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X