facebook rss

Covid: 15 decessi nelle Marche,
tre le vittime nel Piceno

EMERGENZA CORONAVIRUS - Si tratta di un 83nne di Ascoli, un 84enne di Cossignano e un 68enne di Colli del Tronto, scomparsi nelle ultime 24 ore. Il conto da inizio pandemia sale a 169
immagine-decessi-covid

La tabella dei decessi

 

Quindici morti nelle Marche con il Covid, tre sono del Piceno. E’ quanto comunicato dal Servizio Sanità della Regione nell’ultimo bollettino di giornata.

In tutte le Marche ci sono stati 15 decessi, si tratta di persone che avevano tutte delle patologie pregresse.

Fra loro anche un centenario di Osimo, mentre il più giovane è un 59enne di Camerano, sempre in provincia di Ancona.

Il conto delle vittime dell’Ascolano sale dunque a 169: nelle ultime 24 ore si sono aggiunti un 83nne di Ascoli, un 84enne di Cossignano e un 68enne di Colli del Tronto.

Sette decessi sono nell’Anconetano, uno nel Fermano, uno in provincia di Pesaro e Urbino e tre nel Maceratese.

Il totale da inizio pandemia, in tutta la regione, sale dunque a 2.135: 831 nel Pesarese, 554 nell’Anconetano, 358 nel Maceratese, 206 nel Fermano e 17 da fuori regione.

L’età media è di 82 anni, il 96,1% aveva patologie pregresse.

 

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X