facebook rss

Comuni del cratere,
Poste Italiane proroga
la gratuità di “Seguimi”

IL SERVIZIO per chi non ha ancora definito la propria situazione abitativa permette di ricevere automaticamente la posta dal vecchio al nuovo indirizzo. Sarà ancora gratis fino a dicembre

Per agevolare i cittadini delle Marche colpiti dal sisma del 2016, Poste Italiane informa che fino al 31 dicembre è possibile usufruire gratuitamente del servizio “Seguimi”.

Proroga per “Seguimi”

Il servizio, dedicato a tutti coloro che non hanno ancora definito la propria situazione abitativa e che permette di ricevere automaticamente la posta dal vecchio al nuovo indirizzo, è valido per la corrispondenza destinata sia in Italia che all’estero e può essere attivato contattando il numero verde 800.003.333.

Nel Piceno, possono usufruire della proroga o attivare il servizio gratuitamente i cittadini di Acquasanta Terme, Appignano del Tronto, Ascoli Piceno, Arquata del Tronto, Castel di Lama, Castignano, Castorano, Colli del Tronto, Comunanza, Cossignano, Folignano, Force, Maltignano, Montalto delle Marche, Montedinove, Montegallo, Montemonaco, Offida, Palmiano, Roccafluvione, Rotella e Venarotta.

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X