facebook rss

Covid, 19 persone
decedute nelle Marche:
la più giovane una 46enne

EMERGENZA CORONAVIRUS - Nessuna vittima nel Piceno. I decessi in regione, dall'inizio della pandemia, salgono a 2.817. La percentuale di patologie pregresse è pari al 97,1% mentre l'età media è di 82 anni

Sono 19 le persone, affette da Coronavirus, decedute nelle ultime ore nelle Marche.  La più giovane, una donna di Montelabbate, nel Pesarese, di 46 anni, mentre la più anziana è un 96enne di Fabriano.

Nessuna vittima nel Piceno.

L’ultimo bollettino della giornata del Servizio Sanità regionale registra altri 4 decessi oltre alla 46enne, nella provincia di Pesaro. Si tratta di tre uomini di 59, 79 e 88 anni ed una donna di 79 anni.

La più colpita la provincia di Ancona, con 9 persone che non ce l’hanno fatta a causa delle conseguenze del Covid.

Un uomo ed una donna avevano 53 e 58 anni. Gli altri sono tre uomini di 66, 73 e 96 anni e quattro donne di 80, 82, 86 e 87 anni.

Nella provincia di Macerata sono spirate tre persone, un uomo di 70 anni e due donne di 69 e 82 anni.

Due le vittime arrivavano da fuori regione, uomini di 66 e 63 anni, rispettivamente di Grosseto e di Satriano.

Con loro, i decessi nelle Marche dall’inizio della pandemia salgono a 2.817. La percentuale di patologie pregresse è pari al 97,1% mentre l’età media è di 82 anni. Anche tutte e 19 le persone decedute nelle ultime ore presentavano patologie pregresse.

Clicca per ingrandire l’immagine



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X