facebook rss

Scuole, quarantene in calo
Le medie in controtendenza

EMERGENZA CORONAVIRUS - L'Ufficio scolastico regionale registra un trend in discesa, ma con alcune eccezioni

scuola-1-1-650x433

 

Quarantene a scuola, il trend è in diminuzione nelle Marche, con 106 classi a casa per motivi legati al Covid.

Ma ci sono alcune eccezioni: tra queste le medie della province di Ascoli e Fermo che nel mese di maggio hanno registrato un crescita costante delle segnalazioni provinciali. Ad inizio mese la percentuale era intorno al 14%, ora è al 37,14%.

Le medie della provincia di Macerata, che nel mese di maggio sono sempre state sopra al 30% delle segnalazioni provinciali, di recente sono salite a circa il 45%.

In controtendenza anche le scuole d’infanzia della provincia di Ancona, stabili intorno al 30%, e le superiori al 42% circa delle segnalazioni provinciali.

Per quanto riguarda Piceno e Fermano, registrati insieme dall’Ufficio scolastico regionale che ha fornito i dati, sul totale di casi di classi in quarantena, il 20% è negli istituti d’infanzia, il 28,57% alle elementari, il 37,14% alle medie e il 14,29% alle superiori.

Altro aspetto è l’incidenza sul numero di classi totali: alla scuola d’infanzia delle province di Ascoli e Fermo le classi in quarantena sono l’1,82% percento del totale, alle elementari lo 1,21%, alle medie il 2,68% e alle superiori lo 0,57%.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X