facebook rss

Covid: due morti nelle Marche,
ricoverati sotto a quota 100

EMERGENZA CORONAVIRUS - Si tratta di un 85enne di Corridonia (Macerata) e di una 82enne di Tavullia (Pesaro Urbino). Sono 96 le persone che si trovano nelle strutture ospedaliere regionali

 

gores

Clicca per leggere il bollettino del servizio sanità

Due morti nelle Marche nelle ultime ventiquattr’ore positivi al covid secondo il Servizio sanitario regionale.

Si tratta di una donna di 82 anni di Tavullia (Pesaro Urbino) che si trovava all’ospedale di Pesaro, e di un 85enne di Corridonia (Macerata) che era ricoverato al Covid Center di Civitanova. Entrambi avevano patologie pregresse.

Con loro salgono a 3.022 le persone decedute nelle Marche dall’inizio della pandemia, di cui 243 residenti nella provincia di Ascoli.

Per quanto riguarda i ricoveri sono 13 in meno in regione rispetto al giorno precedente, tutti in Terapia Semintensiva. Nelle strutture delle Marche i ricoverati sono 96, i dimessi 9.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X