facebook rss

Covid: nessun decesso nel Piceno,
i ricoveri scendono a 25

EMERGENZA CORONAVIRUS - Nelle Marche un morto, 2 pazienti in meno in terapia intensiva e 7 in semi intensiva L'aggiornamento del Servizio Sanità regionale

L’ospedale “Mazzoni” di Ascoli

 

Scendono ancora i ricoveri nelle strutture delle Marche: sono 13 in meno rispetto a ieri. Di questi, due erano in terapia intensiva.

Nelle Marche si è registrato un altro morto, si tratta di una donna di 91 anni di Fano, che aveva patologie pregresse. Con lei, secondo il Bollettino del Servizio sanità, salgono a 3.011 le vittime dall’inizio della pandemia.

Per quanto riguarda la situazione delle persone che sono ricoverate nelle strutture marchigiane: oggi, 26 maggio, sono 174 in tutto, di cui 34 in Rianimazione. Di questi ultimi, 7 sono all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto.

Ci sono poi 7 ricoverati in meno, in regione, in semi intensiva. Il bollettino regionale ne conta ancora 54 nel reparto, di cui 3 al “Mazzoni” di Ascoli e 7 a San Benedetto.

E 4 in meno nei reparti non intensivi. Oggi sono 86, dei quali 8 alla Pneumo Covid del “Mazzoni”.

Sono 21 le persone che sono state dimesse dagli ospedali delle Marche.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X