facebook rss

Ferrovia Salaria,
la petizione online supera
quota 10.000 firme

FERROVIA - Il Coordinamento che spinge per la realizzazione dell'opera annuncia il traguardo: «Ringraziamo chi ha aderito e auspichiamo un sostegno sempre maggiore»

L’ipotetico percorso della Ferrovia Salaria

Quello della Ferrovia Salaria continua ad essere un tema caldo nel dibattito pubblico del Piceno. Dopo essere entrato all’ordine del giorno in diversi consigli comunali del territorio, il consenso attorno all’opera comincia a formarsi anche a livello di cittadini. Per i promotori del progetto, che si propone la realizzazione del tratto ferroviario Ascoli-Antrodoco per collegare il capoluogo piceno a Roma, è arrivata nel frattempo una bella soddisfazione: la raccolta di consensi online attivata sul sito change.org è arrivata esattamente a 10.065 firme ad oggi venerdì 11 giugno.

A renderlo noto è stato il Coordinamento Ferrovia Salaria, uno dei soggetti che più spinge per la realizzazione dell’opera che dovrebbe collegare il Piceno con la capitale d’Italia. «Ringraziamo – hanno spiegato dal Coordinamento – tutti coloro che hanno firmato, condiviso e contribuito al raggiungimento di questo ambizioso obiettivo. Auspichiamo un aumento di sostegno sempre maggiore, affinché si possa arrivare alla concretizzazione di quest’opera necessaria per rompere l’isolamento di tutto il centro Italia».




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X