Quantcast
facebook rss

Focolaio di Acquasanta:
contagiati altri due bambini,
ora i positivi sono 8

CORONAVIRUS - Frequentano lo stesso asilo estivo del piccolo ricoverato al "Salesi". Il sindaco Stangoni: «Sta bene, potrebbe essere dimesso già domani. Situazione apparentemente circoscritta». L'aggiornamento dal laboratorio del "Mazzoni"
...

di Maria Nerina Galiè

Altri due bambini sono risultati positivi al Coronavirus ad Acquasanta, dove nei giorni scorsi è scoppiato un focolaio in occasione di un matrimonio celebrato nella frazione di Paggese, con pranzo andato in scena invece in un ristorante della Vallata del Tronto (leggi l’articolo).

Sante Stangoni

Frequentano lo stesso asilo estivo, poi chiuso dal sindaco Sante Stangoni, del bambino già contagiato che sabato è stato trasferito all’ospedale “Salesi” di Ancona, centro regionale di riferimento per i casi Covid in età pediatrica. Fortunatamente, dal capoluogo dorico arrivano buone notizie: il piccolo sta bene e a breve potrà fare ritorno a casa.

«Dovrebbe essere dimesso già nella giornata di domani (martedì 13 luglio, ndr) – spiega il sindaco Stangoni – o al massimo mercoledì».

Ad oggi sono otto le persone che hanno contratto il virus in maniera riconducibile al focolaio scoppiato al matrimonio di Paggese. «Per fortuna tutti gli elementi in nostro possesso fanno pensare che il contagio sia stato circoscritto» prosegue Stangoni, tranquillizzando la cittadinanza.

Nel frattempo, sempre nella giornata di oggi, lunedì 12 luglio, il laboratorio di Biologia Molecolare dell’ospedale “Mazzoni” di Ascoli ha processato 130 tamponi molecolari, provenienti sia dal focolaio legato al matrimonio che da quello della festa in Riviera: 20 i positivi. Non è detto che i campioni siano tutti relativi a nuove diagnosi. Alcuni potrebbero essere conferme dei tamponi rapidi antigenici.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X