Quantcast
facebook rss

Ascoli, Iliev finalmente con il resto del gruppo
Maistro: «Possiamo migliorare ancora tanto»

SERIE B - L’attaccante bulgaro scalda i motori in vista della gara contro il Benevento, dove potrebbe arrivare il suo esordio. Il trequartista è già integrato negli schemi di Sottil: «Lavoriamo tanto durante la settimana, sabato mi aspetto una grande gara». Intanto l’ex Ninkovic può firmare con la Spal
...

 

di Salvatore Mastropietro 

 

L’Ascoli scalda i motori in vista del prossimo match di campionato, in programma sabato 18 settembre alle ore 14 allo Stadio “Del Duca”. Dopo le tre vittorie consecutive conquistate contro Cosenza, Perugia e Como, la squadra bianconera non vuole fermarsi con l’obiettivo di continuare a stupire. Sulla sua strada, però, la compagine allenata da mister Andrea Sottil avrà di fronte un ostacolo che, almeno sulla carta, è ben più grande di quelli affrontati finora. Sotto le Cento Torri arriverà il Benevento, fresco di retrocessione dalla Serie A e tra le più attrezzate dell’intero torneo.

Atanas Iliev

Il Picchio vuole dimostrare di potersela giocare con chiunque, come fatto nella seconda parte della scorsa stagione con vittorie contro avversari illustri come Lecce, Monza e Empoli. Per prolungare la striscia positiva mister Andrea Sottil potrà contare su un’importante arma in più come l’attaccante Atanas Iliev. Dopo aver svolto un lavoro differenziato nel suo primo allenamento sul campo del “Picchio Village”, il centravanti bulgaro – reduce dai positivi impegni con la propria nazionale – si è aggregato oggi, mercoledì 15 settembre, al resto del gruppo. Se nei prossimi allenamenti arriveranno da parte sua segnali positivi non è escluso che possa essere impiegato nel match contro i sanniti da titolare o, in alternativa, a partita in corso.

Mister Andrea Sottil

Nella seduta odierna lo staff tecnico ha predisposto un circuito di reattività, possesso palla, partite a tema e una partita finale a tutto campo. La squadra tornerà in campo domani alle 10,30 sempre presso il “Picchio Village”, stesso orario per la consueta rifinitura del venerdì.

Maistro all’esordio contro il Como

Nel frattempo, a tre giorni dalla gara contro il Benevento, in casa bianconera ha parlato Fabio Maistro, ultimo arrivato della sessione estiva di calciomercato e già protagonista nello spezzone di partita disputato contro il Como, dove è risultato decisivo guadagnandosi il calcio di rigore poi trasformato da Dionisi.

«Sono contento di essere qua – ha esordito il trequartista arrivato dalla Lazio – e il primo impatto è stato positivo. Si tratta di un bellissimo gruppo, conoscevo già Buchel e Saric. Il mister punta tanto su di me e spero di ripagare la sua fiducia. Contro il Como mi sentivo bene e con Dionisi ho subito avuto intesa, c’è da dire che non era affatto una partita facile. Adesso spero di continuare così, non so dove può arrivare questo Ascoli ma di margini di miglioramento ce ne sono tanti. Ci alleniamo sempre al massimo, siamo molto disponibili e siamo consapevoli di quello che siamo. Col Benevento non sarà facile, sono una grande squadra ma mi aspetto comunque una grande gara». 

Ninkovic

EX – Dopo un anno di inattività, caratterizzato dall’incidente stradale dello scorso ottobre e dalla negativa avventura al Brescia (dove non aveva ottenuto l’idoneità per l’attività agonistica), potrebbe riprendere dalla Serie B l’avventura di Nikola Ninkovic. Il fantasista serbo – 65 presenze, 15 gol e 10 assist con la maglia del Picchio – sosterrà nella giornata di lunedì un provino con la Spal. Se dovesse convincere il club emiliano (non solo dal punto di vista fisico, ma anche e soprattutto a livello caratteriale), il calciatore dovrebbe firmare un contratto fino a fine stagione.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X