Quantcast
facebook rss

L’aumento di contagi
non risparmia nemmeno l’Ascoli:
sei positivi al covid dopo le vacanze

SERIE B - Nel giorno della ripresa degli allenamenti la società bianconera ha comunicato il dato dei tamponi eseguiti dai calciatori, senza contatti tra loro. Per questo motivo la squadra non è per il momento tenuta ad entrare in bolla. Situazione in peggioramento anche in casa Ternana: ben 17 i casi
...

 

di Salvatore Mastropietro

 

Il timore c’era già da qualche giorno e oggi, alla ripresa degli allenamenti, se n’è avuta la conferma. L’aumento di contagi da Covid-19 che sta caratterizzando la cosiddetta “quarta ondata” sta interessando da vicino anche il mondo del calcio. In Serie B dopo il rinvio delle ultime due giornate del 2021, in programma originariamente 26 e 29 dicembre, sono numerosi i focolai riscontrati all’interno di diverse squadre in una situazione che ormai accomuna un po’ tutti e che non risparmia nemmeno l’ambiente Ascoli.

La società bianconera ha comunicato come ad oggi siano ben sei i componenti del gruppo squadra risultati positivi al Covid-19. Il dato comprende sia quelli effettuati singolarmente dai tesserati nei giorni scorsi, sia quelli emersi questa mattina presso Biolab. L’allarme è per il momento abbastanza contenuto, in quanto – come evidenziato dallo stesso club – «i test sono stati eseguiti individualmente, senza contatti fra tesserati, e per questo la squadra non entrerà in bolla e proseguirà regolarmente gli allenamenti».

«I positivi – continua la nota ufficiale – sono in isolamento fiduciario presso i rispettivi domicili, come da protocollo medico-sanitario. Per il resto del gruppo sono scattate le procedure previste dai protocolli sanitario e federale».

Per il momento, dunque, non sarà intaccato il programma della ripresa della preparazione. L’attenzione resta comunque alta, motivo per cui nei prossimi giorni i bianconeri continueranno ad essere monitorati come di consueto. Tra le ragioni c’è il fatto che alcuni di loro abbiano passato insieme la serata di San Silvestro con le rispettive famiglie.

Calcio o non calcio, ad Ascoli proseguono intanto a ritmo serrato le vaccinazioni, come testimoniano le due foto sotto, che si riferiscono alla lunga fila presso il punto vaccinale alla Casa della Gioventù. Sono immagini di oggi pomeriggio e di questa sera.

TERNANA – La situazione contagi si è rapidamente inasprita all’interno della rosa umbra, prossima avversaria dei bianconeri nell’anticipo della 19esima giornata in programma (a meno di ulteriori rinvii, a questo punto non da escludere) venerdì 14 gennaio. L’ultimo aggiornamento parla di 17 positivi, di cui 13 calciatori.

 

Persone in coda oggi al punto vaccinale di Ascoli

 

xx



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X