Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Graziella Ciriaci
facebook rss

Atletico Ascoli: 1-1 a Fossombrone col bomber Ciabuschi che va in doppia cifra

SERIE D - Tutto nel primo tempo. Bianconeri sotto dopo tredici minuti, pareggia il centravanti poco prima dell'intervallo. Alla matricola di mister Seccardini a questo punto manca solo la matematica salvezza, che può arrivare dalla prossima partita con  la Sambenedettese
...

Ciabuschi al 10° gol (foto Simone Fanini)

 

di Lino Manni

 

Finisce 1-1 la sfida tra Fossombrone e Atletico Ascoli, trentunesima giornata del campionato di serie D girone F. Un punto che fa piacere ad entrambe le squadre ma che lascia invariate le posizioni in classifica. Certo tra le due pretendenti quella ad avere maggiore soddisfazione del risultato è l’Atletico Ascoli che a tre giornate dalla fine si porta a 6 i punti dalla zona playout. Il Fossombrone è a +2 rispetto alla zona a rischio nella quale non vorrebbe essere risucchiata.

Parte subito in avanti la compagine locale che dopo neanche un quarto d’ora passa in vantaggio. Palazzi serve sul vertice sinistro  Riccardo Pandolfi che dal fondo mette in mezzo. Sul secondo palo è bene appostato Battisti che insacca. Galvanizzato dal vantaggio il Fossombrone cerca il raddoppio. Lo trova in una furiosa mischia con Fagotti al 24’ ma l’arbitro annulla per un fuorigioco.

Reagisce l’Atletico Ascoli che prima del riposo trova il pari. Pedrini pennella un cross perfetto in area: Ciabuschi sale in cielo e di testa mette dentro. Per l’attaccante ascolano decimo gol stagionale.

Nella ripresa il risultato non cambia. Tanto agonismo in campo senza il colpo risolutore. Ciabuschi per ben due volte impegna l’estremo Marcantognini bravo a mantenere il risultato di parità per i suoi compagni.

Nel prossimo turno l’Atletico Ascoli giocherà il derby con la Sambenedettese che, dopo la sconfitta odierna con il Campobasso, è fuori dalla promozione diretta.

 

FOSSOMBRONE: Marcantognini, Bianchi, Calvosa, Leonardo Pandolfi, Urso (23’ st Germinale), Camilloni, Palazzi (27’ st Fraternali), Bucchi, Fagotti (39’ st Casolla), Riccardo Pandolfi, Battisti.  A disp. Amici, Lorenzoni, Mea, Giacchina, Brigidi, Bio. Allenatore: Michele Fucili.

 

ATLETICO ASCOLI: Canullo, Marucci (9’ st Mazzarani), Gerlero, D’Alessandro, Feltrin, Camilloni, Severini, Pedrini (15’ st Olivieri), Ciabuschi, Cesario (9’ st Traini), Vecchiarello. A disp. Torreggiani, Gurini,  Dondoni, Clerici, Andreucci, Minicucci. Allenatore: Simone Seccardini.

 

Arbitro: Valentini di Brindisi (assistenti Scipione di Firenze e Rossini di Genova)

 

Reti: 13’pt Battisti (F), 42’pt Ciabuschi (A)

 

Note: ammoniti Camilloni (F), Germinale (F), D’Alessandro (A), Cesario (A), Vechiarello (A)

 

Gli altri risultati: Fano-Roma City 1-0, Avezzano-Vigor Senigallia 3-1, Termoli-Real Monterotondo 2-1, Notaresco-Chieti 0-0, Sora-Tivoli 5-0, Riccione-Matese 2-0, Vastogirardi-L’Aquila 0-1

 

Classifica – Campobasso 65, L’Aquila 61, Samb 54, Avezzano 50, Vigor Senigallia 49, Roma City 48,  Chieti 47, Notaresco 44, Atletico Ascoli 41, Termoli 38, Fossombrone e Sora 37, Monterotondo 35, Riccione 34, Tivoli 31, Fano 29, Vastogirardi 26, Matese 25

 

Prossimi turno (domenica 21 aprile) – Monterotondo-Chieti, Atletico Ascoli-Samb, Campobasso-Notaresco, Matese-Termoli, L’Aquila-Riccione, Roma City-Fossombrone, Sora-Fano, Tivoli-Avezzano, Vigor Senigallia-Vastogirardi

 

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X