facebook rss

Coronavirus: primo caso di contagio
Il sindaco Fioravanti: «Niente panico,
continuiamo a rispettare le regole»
(Il video)

EMERGENZA CORONAVIRUS - L'annuncio del primo cittadino di Ascoli: «Deve essere l'occasione per serrare ancora di più le file. Evitate ogni contatto possibile. Sembra al momento un caso isolato e speriamo che rimanga tale»
L'annuncio di Fioravanti

C’è il primo caso di contagio ad Ascoli: l’annuncio è stato dato poco fa dal sindaco di Ascoli Marco Fioravanti. «Questo però non deve assolutamente generare panico – ha continuato il primo cittadino – perchè sapevamo che poteva accadere. Piuttosto deve essere l’occasione per serrare ancora di più le file mantenere alta la guardia e potenziare azioni di tutele per noi stessi e per gli alti. Evitate ogni contatto possibile – ha aggiunto – Sembra al momento un caso isolato e speriamo che rimanga tale».

Il sindaco ricorda di segnalarsi a chi arriva dalle ex zone rosse, telefonando al numero verde 800 936677 dalle 8 alle 20. Per quanto riguarda l’assistenza ed il sostegno agli anziani si può chiamare dalle 8 alle 18 il numero 0736.244675,  dalle 18 alle 24 risponde lo 0736.244674. Il numero vale anche per coloro che offrono la propria disponibilità come volontari.

La Sod Virologia dell’ospedale di Torrette di Ancona nel frattempo ha comunicato questa mattina che sono in totale 479 i campioni positivi nelle Marche, su un totale di 1656 testati fino a oggi.

Non dimentichiamo di applicare alla lettere le direttive che ci sono state date.

(in aggiornamento)



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X