facebook rss

L’Area Vasta 5: «Screening sospesi,
non andate se avete l’invito,
continuate invece a donare il sangue»

EMERGENZA - Non si fanno pap test, mammografie e sangue occulto. Chiusi al pubblico tutti i servizi di front office, ma sono raggiungibili al telefono e per via telematica. Ecco i numeri e l'indirizzo mail.  L'appello ai donatori Avis di non mancare agli appuntamenti

Sempre al fine di evitare il transito negli uffici e ambulatori degli ospedali del territorio coperta dall’Area Vasta 5, la direzione ha disposto diverse sospensioni, oltre all’attivazione del servizio telefonico e telematico per il cambio del medico di medicina generale e del pediatra di libera scelta. Rilancia invece l’appello a non disertare le chiamate dell’Avis per le donazioni di sangue e plasma.

 ATTIVITA’ DI SCREENING – Su indicazioni della Direzione Asur, tutti gli esami di screening (mammografia, pap test, sangue occulto) sono temporaneamente sospesi. Si chiede a coloro che nel frattempo abbiano ricevuto l’invito a non presentarsi all’appuntamento. Non appena la situazione lo consentirà, si provvederà all’invio di nuovi inviti.

DONAZIONE DEL SANGUE -Si fa appello ai donatori Avis a non far mancare il sangue alle strutture ospedaliere, precisando che i percorsi di raccolta del sangue sono svolti in assoluta sicurezza. Nella consapevolezza che i donatori Avis rappresentano un importante elemento di sostegno del sistema sanitario, si ringrazia quanti, in questo particolare momento di emergenza nazionale, contribuiranno a garantire il regolare approvvigionamento di sangue e plasma.

SERVIZI IN FRONT OFFICE – Sempre in relazione all’emergenza ed alle recenti disposizioni in materia, l’accesso diretto agli uffici relazioni con il pubblico dell’Area Vasta 5 è temporaneamente sospeso ma vengono comunque garantiti i servizi e la comunicazione ai seguenti contatti: av5@sanita.marche.it, per la sede di Ascoli Piceno 0736/358450-358964, per la sede di San Benedetto del Tronto 0735/793514-793507.

Per lavori di messa a norma e tutela degli operatori e degli utenti è temporaneamente sospesa l’attività del punto Cassa/CUP di Grottammare. Viene comunque garantita l’attività di prelievo per gli esami urgenti e indifferibili, avendo cura di rispettare le indicazioni sull’affollamento.

 Ai fini di una maggiore tutela per la particolare tipologia di paziente interessato al servizio, è stata temporaneamente disposta la chiusura degli uffici per l’assistenza integrativa e i rimborsi dell’Area Vasta 5, sino la 3 aprile 2020, salvo proroghe.

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X