Quantcast
facebook rss

«18 Maggio stiamo arrivando»,
Silvia Nespeca
di “Perazzoli Domus”

DOPO OLTRE due mesi di stop non vedono l'ora di rialzare le serrande i titolari di numerose attività commerciali. La delibera 152 del 15 maggio ha confermato il via libera. Baristi, piazzaioli, parrucchieri, estetisti, negozianti al dettaglio hanno lavorato molto per studiare la normativa, attrezzarsi con tutto il necessario, stravolgere i loro locali e garantire ai clienti la massima sicurezza. Sono loro stessi a raccontarlo
...

Silvia Nespeca, agente immobiliare

Silvia Nespeca, agente immobiliare dell’agenzia “Perazzoli Domus”, di San Benedetto, dice:
«C’è ancora un po’ di confusione su ciò che si può fare e cosa no.
In ogni modo, per quanto riguarda la mia attività, abbiamo messo dei dispenser di disinfettante per le mani e attuato tutte le misure che vengono richieste per poter riaprire.
La cosa che più mi preoccupa è l’organizzazione complessiva degli spazi.
Avendo un ingresso piccolo, le persone dovranno attendere fuori.
Dunque spero che ci sia pazienza e disponibilità da parte dei clienti.
In generale, vedo che la maggioranza delle persone rispetta le regole senza particolari insofferenze.
A parte qualche inevitabile disagio, sono davvero contenta di ripartire anche se il settore immobiliare, come quasi tutti i settori economici italiani, sta risentendo negativamente di questa crisi».

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X