facebook rss

Giornata delle vittime del covid,
bandiera a mezz’asta in Municipio

LA CERIMONIA al Comune di San Benedetto con il sindaco Pasqualino Piunti, che è anche vice presidente vicario di Anci Marche. Un minuto di raccoglimento e il suono ella sirena d'allarme per invitare tutti a compiere lo stesso gesto

 

Il sindaco di San Benedetto, Pasqualino Piunti, che è anche vice presidente vicario di Anci Marche, ha accolto l’appello dell’Associazione dei Comuni italiani e questa mattina, giovedì 18 marzo, in coincidenza con la cerimonia di commemorazione di Bergamo – accompagnato dall’ufficiale della Polizia Municipale Giuseppe Brutti – ha sostato in raccoglimento dinanzi ai pennoni del Municipio con le bandiere italiana, europea e della città issate a mezz’asta.

La commissione Affari costituzionali di Palazzo Madama, infatti, ha già dato il via libera al disegno di legge che istituisce la “Giornata nazionale in memoria delle vittime del covid” proprio il 18 marzo.

Durante il minuto di raccoglimento, la sirena dell’allarme del Municipio ha suonato per invitare tutte le persone, dipendenti e utenti, presenti nel palazzo comunale a compiere lo stesso gesto.



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X