facebook rss

Covid, don Giuseppe Bachetti
è ricoverato in ospedale

ASCOLI - Intanto riapre il 7 aprile la scuola delle Concezioniste, dove però le suore restano in quarantena, poiché il sacerdote era parroco del convento. In isolamento gli abitanti di Pietralta dove il vice parroco del Duomo ha celebrato la messa. In quarantena anche due frati della chiesa di San Francesco per essere stati in contatto con un sacerdote contagiato

L’istituto delle suore Concezioniste

E’ in ospedale don Giuseppe Bachetti, parroco di Poggio di Bretta frazione di Ascoli, risultato positivo al Covid martedì scorso, 30 marzo. Era stato lui stesso a darne notizia tramite la sua pagina social.

Ieri le sue condizioni si sono aggravate ed è stato ricoverato all’ospedale “Madonna del Soccorso” di San Benedetto dove è tenuto sotto osservazione, non quindi in un reparto intensivo.

Sono due fino ad ora le persone contagiate da come è emerso dal tracciamento dei contatti stretti, nella parrocchia di Poggio di Bretta.

Restano in quarantena le suore Concezioniste del convento di via San Giacomo, dove il religioso era solito celebrare la messa, anche nei giorni feriali. Ma la scuola paritaria che gestiscono all’interno della struttura riapre regolarmente il 7 aprile, come da calendario ministeriale. I locali che ospitano le classi sono stati sanificati e resi quindi sicuri per riaccogliere gli alunni.

Con un’informativa inviata ai genitori, si precisa che le insegnanti suore restano fuori servizio, garantendo però lezioni online. Non sarà effettuato il servizio mensa né il dopo scuola.

In quarantena gli abitanti di Pietralta, piccola frazione di Valle Castellana vicina ad Acquasanta, che ricade nella Diocesi di Ascoli e dove il vice parroco del Duomo aveva celebrato la messa. Il religioso è stato confermato positivo una decina di giorni fa, quando già il virus correva tra i pochissimi residenti della frazione (leggi qui le precisazioni in merito di don Giorgio Martelli).

In quarantena anche due frati della chiesa di San Francesco, ad Ascoli, per essere stati in contatto con un sacerdote contagiato.

m.n.g.

Parroco positivo al Covid: «Ha distribuito la comunione alla messa delle ore 9»

Positivo al Covid don Giuseppe Bachetti parroco di Poggio di Bretta

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X