Quantcast
facebook rss

Colpo di scena in casa Samb:
il club rossoblù in D con Roberto Renzi

CALCIO - L’inaspettato scenario è maturato oggi pomeriggio dopo l’incontro tra il sindaco Piunti e l’assessore allo sport Troli da una parte e i referenti della cordata locale. Dopo una trattativa con la Figc, ecco l'incredibile decisione. L'ultima parola spetta sempre al presidente Figc Gravina
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

I colpi di scena a ripetizione  in casa Samb. Ieri la bocciatura da parte della Figc della società di Manolo Bucci con amministratore delegato la moglie Antonella Pennacchi. Oggi quasi alla stessa ora ecco l’ennesimo coupe de theatre. Sarà infatti la A.S. Sambenedettese di Roberto Renzi a partecipare al prossimo campionato di Serie D. E’ l’immobiliarista romano l’ aggiudicatario del titolo sportivo della città con l’avallo della Figc. E’ lui a dovere garantire i 350.000 euro a fondo perduto per la ripartenza e a mettere a punto tutti gli obblighi richiesti dall’articolo 52 del Noif.

Roberto Renzi

L’inaspettato scenario è maturato questo pomeriggio dopo l’incontro che ha visto protagonisti il sindaco Pasqualino Piunti e l’assessore allo sport Pierfrancesco Troli da una parte e i referenti della cordata locale coagulata dall’avvocato Roberto Ascani. Presenti anche gli imprenditori Gennaro Limatola e Gianni Iacoponi.

Dopo  una trattativa con la Figc si è arrivati a questa incredibile decisione con l’ultima decisione che spetta sempre al presidente Gabriele Gravina. Al gruppo locale il sindaco Piunti aveva proposto di entrare con Renzi al 5 per cento ma la risposta è stato un no categorico. C’è stata d’altro canto solo la disponibilità a garantire una sponsorizzazione per poi valutare un possibile e futuro ingresso in società.

Ora non resta che attendere ciò che accadrà nelle prossime ore che saranno quelle decisive per il futuro del calcio a San Benedetto del Tronto.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X