Quantcast
facebook rss

Elezioni, verso il ballottaggio:
Chiodi (Forza Italia): «I sambenedettesi
sanno quello che fare»

SAN BENEDETTO - Il coordinatore comunale alla luce dell'esito della prima tornata: «Lo hanno già dimostrato il 3 e 4 ottobre, ora tutti credono di dire qualcosa che possa convincere glie elettori a portare acqua al proprio mulino»
...

Carmine Chiodi

 

 «Tutti credono di dire qualcosa che possa convincere gli elettori a portare l’acqua al proprio mulino, ma si dicono anche molte bugie. Fortunatamente i sambenedettesi sanno perfettamente quello che fare, lo hanno già dimostrato il 3 e 4 ottobre»: sono queste le parole di Carmine Chiodi, coordinatore comunale di Forza Italia, alla luce dell’esito della prima tornata delle elezioni che hanno proiettato San Benedetto verso il ballottaggio, del 17 e 18 ottobre, per rinnovo di sindaco e Consiglio comunale.

«Facendo arrivare Piunti al 42 % al primo turno. Tutti quelli che muovono le fila dello sfidante di Piunti (Spazzafumo, ndr), sono persone conosciute a tutti, che negli anni passati hanno già fatto parte delle amministrazioni, senza dimostrare nulla, anzi spesso sono usciti a testa bassa e con la coda tra le gambe.

Punto di domanda: perché i cittadini dovrebbero dargli retta proprio adesso? Il paragone, che si usa spesso, potrebbe essere: usciti dalla porta e rientrati dalla finestra. Purtroppo l’armata Brancaleone non riuscirà a portare a termine il loro piano di finta coalizione».

I primi a pagarne le conseguenze, secondo il coordinatore di Forza Italia, sarebbero i residenti di San Benedetto.

«»Fermare il percorso di Piunti sindaco sarebbe una rovina per tutti noi, andrebbero a monte tantissimi progetti iniziati: Ballarin, Piscina, sviluppo urbanistico, bretella, riqualificazione urbana sicuramente e tanti altri progetti già inseriti nel programma del sindaco. Questo elenco di cosa da finire andrebbero sicuramente annullate soltanto per gusto e piacere di fare qualcosa che sia diversa dall’elaborato del centro destra».




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X