Quantcast
facebook rss

Sisma, l’allarme di Legnini:
«Superbonus stabile per tutto il cratere
Maggiore attenzione ai centri storici»

SISMA – Il commissario fa il punto della situazione sul delicato tema, dopo la lettera inviata dal presidente della Regione Acquaroli e Mattarella e Draghi: «Va trasmessa l’affidabilità della ricostruzione, la sua solidità»
...

 

Legnini-Parco-Sibillini

Giovanni Legnini a Visso

di Monia Orazi

«Chiediamo che sia reso stabile il Superbonus per tutto il cratere, in modo da avere la garanzia di una ricostruzione sicura».

A dirlo, dopo l’inaugurazione della nuova casa green del Parco dei Sibillini (leggi l’articolo) il commissario alla ricostruzione Giovanni Legnini, che lancia l’allarme sull’esclusione di gran parte degli edifici del cratere dal superbonus.

Sullo stesso tema, qualche giorno fa, si erano esposti anche l’assessore regionale alla ricostruzione Castelli e il presidente della Regione Acquaroli con una lettera inviata a Draghi e Mattarella (leggi qui).

«Va trasmessa l’affidabilità della ricostruzione, la sua solidità -sottolinea-. Ho chiesto al governo ed al parlamento, l’impegno che ci sia una programmazione affidabile del Superbonus 110%, per avere l’ambizione di una sicurezza sismica. Quest’anno cercheremo di dare maggiore attenzione ai centri storici».

Acquaroli e Castelli

 

Il Superbonus resterà in vigore fino al 31 dicembre 2022 solo per i condomini, mentre è previsto per le case uni-bi e trifamiliari soltanto se hanno presentato prima dello scorso 29 settembre la comunicazione Scia (segnalazione certificata di inizio attività), fino al 30 giugno 2022. Gli altri che non l’hanno presentata restano esclusi, si rischia il blocco delle pratiche, in quanto senza superbonus, anche per una singola abitazione si rischia l’accollo di decine di migliaia di euro.

Nei fatti potranno beneficiare del Superbonus 110 solo i condomini, edifici poco diffusi nei piccoli borghi dell’entroterra devastati dal terremoto. Prima l’accollo si copriva con la detrazione, tra struttura commissariale ed Agenzia delle entrate è stato stipulato un accordo per la combinazione tra contributo e super bonus, ma non è stata ancora pubblicata la relativa circolare. Inoltre solo ad aprile scorso è stata pubblicata la guida dell’agenzia delle entrate relativa al Superbonus, che inizialmente sarebbe dovuta uscire a dicembre 2020.

Ricostruzione a rischio impasse, Acquaroli scrive a Mattarella e Draghi

Il Parco dei Sibillini apre la nuova casa green: «Qui c’è voglia di ricostruire e ripartire»




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X