Quantcast
facebook rss

Serie B, il punto dopo l’undicesima giornata

CALCIO - Il Picchio compie un altro bel passo avanti posizionandosi a quota 18: una lunghezza dal quarto, due dal terzo posto. Il Brescia contro il Genoa si salva al 94° facendo perdere terreno ai liguri sul Frosinone che in rimonta passa a Cosenza. Sale il Parma che fa fuori il Como, mentre Bari e Ternana restano nei piani alti dopo il pari e patta del "San Nicola". Continua ad annaspare il Benevento quartultimo. Peggio il Perugia che riabbassa la testa, sconfitto in casa dal Cittadella nel posticipo che ha chiuso il turno. Classifica marcatori: in testa sempre Cheddira del Bari, sale Dionisi
...

 

Tifosi dell’Ascoli allo stadio di Venezia

UNDICESIMA GIORNATA DI ANDATA

 

Venerdì 28 ottobre ore 20,30: Bari-Ternana 0-0

 

Sabato 29 ottobre ore 14: Benevento-Pisa 0-0, Cagliari-Reggina 1-1, Cosenza-Frosinone 1-2, Modena-Palermo 0-2, Parma-Como 1-0, Spal-Sudtirol 1-1, Venezia-Ascoli 0-2

 

Sabato 29 ottobre ore 16,15: Genoa-Brescia 1-1

 

Domenica 30 ottobre ore 16,15: Perugia-Cittadella 0-2

 

CLASSIFICA

 

Frosinone 24 punti, Genoa 22, Ternana 20; Bari, Parma e Reggina 19; Ascoli, Brescia e Sudtirol 18, Cagliari 15, Cittadella e Spal 14, Modena e Palermo 12, Pisa e Cosenza 11, Benevento 10, Venezia e Como 9, Perugia 7

 

CLASSIFICA MARCATORI

 

8 gol: Cheddira (Bari)

 

5 gol: Antenucci (Bari), Gliozzi (Pisa)

 

4 gol: Gondo e Dionisi (Ascoli), Mulattieri (Frosinone), Coda (Genoa), Diaw (Modena), Brunori (Palermo), Inglese (Parma), Fabbian (Reggina), La Mantia (Spal), Favilli (Ternana)

 

3 gol: Folorunsho (Bari), Aye e Bianchi (Brescia), Cutrone (Como), Moro (Frosinone), Coda (Genoa), Bonfanti (Modena), Elia (Palermo), Man (Parma), Melchiorri (Perugia), Torregrossa (Pisa), Menez (Reggina), Maistro (Spal), Rover (Sudtirol), Partipilo (Ternana), Cheryshev (Venezia)

 

2 gol: Botteghin e Collocolo (Ascoli), Forte e La Gumina (Benevento); Ndoj, Olzer e Moreo (Brescia); Lapadula, Zito e Mancosu (Cagliari); Antonucci, Beretta, Baldini e Asencio (Cittadella), Cerri (Como), Borrelli e Caso (Frosinone), Jagiello (Genoa); Magnino, Pergreffi e Falcinelli (Modena), Valente (Palermo); Del Prato, Mihaila e Tutino (Parma), Strizzolo (Perugia), Masucci e Toure (Pisa); Gagliolo, Gori e Rivas (Reggina), Moncini (Spal), Zaro e Odogwu (Sudtirol), Palumbo e Coulibaly (Ternana), Cuisance (Venezia)

 

1 gol: Lungoyi, Simic e Mendes (Ascoli), Bellomo e Scheidler (Bari); Farias, Leverbe, Pastina e Koutsoupias (Benevento); Cistana, Galazzi e Bertagnoli (Brescia); Makoumbou, Pavoletti, Deiola, Rog e Pereiro (Cagliari), Magrassi e Hermannsson (Cittadella); Blanco Sanchez, Arrigoni, Ioannou, Kerrigan, Vignali e Mancuso (Como); D’Urso, Rigione, Meroni, Kornvig, Butic, Brignola, Merola, Florenzi, Brescianini e Larrivey (Cosenza); Mazzitelli, Lucioni, Garritano, Kone e Rohden (Frosinone); Hefti, Frendrup, Ekuban, Strootman, Gudmundsson, Portanova e Yeboah (Genoa), Armellino e Tremolada (Modena), Segre e Di Mariano (Palermo); Valenti, Oosterwolde e Estevez (Parma); Di Serio, Di Carmine e Luperini (Perugia); Tramoni, Morutan, Ionita, Sibilli e Canestrelli (Pisa); Liotti, Canotto, Majer, Pierozzi, Lombardi, Crisetig e Pierozzi (Reggina); Meccariello, Dickmann, Panico, Peda, Esposito e Rabbi (Spal); Nicolussi Caviglia, Carretta, Mazzocchi e Casiraghi (Sudtirol); Sorensen, Pettinari, Di Tacchio, Donnarumma, Moro e Corrado (Ternana), Novakovich, Ceccaroni, Crnigoj, Johnsen, Pohjanpalo e Haps (Venezia)




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X