Quantcast
facebook rss

Ascoli: Bucchi verso il Sudtirol senza Collocolo, ma con i recuperati Buchel e Bidaoui

SERIE B - Il tecnico classe 1977 assisterà dalla tribuna al match del "Druso", dove si va spediti verso il sold-out del settore ospiti. Il centrocampista del Liechtenstein pronto a riprendere in mano le redini della mediana bianconera. Anche il rientro dell'esterno offensivo è una buona notizia per aumentare le opzioni a gara in corso. Rese note le designazioni arbitrali: in quel di Bolzano ci sarà Prontera
...

di Salvatore Mastropietro

 

La sosta del weekend da poco trascorso è servita in casa Ascoli per recuperare energie fisiche e mentali e anche per perfezionare tutti gli aspetti relativi al 3-5-2, nuovo modulo che da ottobre in poi ha portato in dote risultati e prestazioni. Su questo ci si è focalizzati anche oggi al “Picchio Village”, dove lo staff tecnico ha predisposto una seduta mattutina: attivazione tecnica, esercitazione tattica e partita il programma svolto. La squadra tornerà in campo domani e venerdì alle 11 sempre presso il centro sportivo.

 

Savini, il vice di Bucchi (foto Ascoli Calcio)

Dopo la seduta di venerdì ci sarà la partenza anticipata per Bolzano, dove domenica alle ore 15 il Picchio affronterà il Sudtirol tra le mura del “Druso”. La scelta di partire con un giorno d’anticipo, come spesso accaduto anche in passato nel caso di trasferte piuttosto lunghe, è stata presa con l’obiettivo di mitigare i potenziali effetti negativi del lungo viaggio. In terra alto-atesina, poi, i bianconeri sosterranno la seduta di rifinitura agli ordini di Bucchi.

 

Il tecnico classe 1977, come noto, non potrà essere presente in panchina al “Druso” al seguito della squadra. A causa della squalifica che si è visto infliggere dopo l’espulsione rimediata nell’ultimo match casalingo contro il Frosinone, infatti, il trainer bianconero dovrà seguire il match dalla Tribuna. Al suo posto ci sarà il suo vice Mirko Savini, che già nella trasferta del “Curi” di Perugia aveva dovuto fare le veci di Bucchi (anche allora squalificato).

 

Buchel recuperato (foto Ascoli Calcio)

Lo squalificato Bucchi dovrà fare a meno di un altro squalificato, Michele Collocolo, che sarà assente anche nel match successivo contro il Como. Sarà un’assenza piuttosto pesante vista l’importanza del centrocampista pugliese nello scacchiere tattico bianconero. La buona notizia è data, però, dal recupero di Marcel Buchel, che ha superato la fastidiosa fascite plantare che lo ha tenuto fuori per oltre tre settimane. Il mediano ex Empoli e Bologna sta recuperando la posizione e potrebbe riprendersi il posto da titolare in cabina di regia. Mirko Eramo, che lo ha sostituito egregiamente nel periodo di assenza, dovrebbe a quel punto spostarsi nel ruolo di mezz’ala.

 

Bidaoui (Foto Ascoli Calcio)

Un’altra buona notizia è data dal rientro di Soufiane Bidaoui, che aveva saltato le partite contro Venezia, Brescia e Frosinone a causa di un problema alla schiena (lombalgia). L’imprevedibilità e l’estro dell’esterno offensivo belga-marocchino saranno arme importanti nel “mini-campionato” che si aprirà con la sfida di domenica a Bolzano.

 

ARBITRO – Sarà Alessandro Prontera della sezione di Bologna il direttore di gara di Sudtirol-Ascoli. Il fischietto emiliano ha già arbitrato il Picchio per una volta in stagione, in occasione di Ascoli-Parma (1-3 il risultato finale). In tutto i precedenti con il club bianconero parlano di 2 vittorie, 1 pareggio e 1 ko. Pronterà sarà coadiuvato dai guardalinee Peretti e Garzelli, dal quarto uomo Santoro, dal var Chiffi e dall’assistente Var Ayroldi.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X