Quantcast
facebook rss

Pagelle Ascoli: Simic su tutti, Eramo gara eccellente (Tutte le foto)

SERIE B - Doveva essere la partita di Dionisi, il grande ex, ma il capitano non era in serata. Mendes e Gondo mai pericolosi. Falzerano molto generoso. Collocolo paga a caro prezzo una ingenuità
...

Collocolo

 

di Andrea Ferretti

 

(foto Ascoli Calcio)

 

GUARNA 6 – Impegnato tra poco e niente. Incolpevole sul gol di Insigne

 

SIMIC 7 – Il migliore dei bianconeri. Partita senza sbavature, nel finale solo la traversa gli nega il gol del pareggio

 

BOTTEGHIN 6 – Prestazione come al solito di livello (Moro n0n s’è visto) con qualche leggera sbavatura non da lui

 

QUARANTA 6 – Fa la sua parte ordinato e concentrato. Nell’azione del gol perde il duello fisico con Mulattieri ma forse c’era fallo

 

FALZERANO 6 – Generoso in entrambe le fasi, spende tante energie fino a quando, stremato, non lascia il posto a Ciciretti

 

COLLOCOLO 4,5 – Primo tempo in chiaroscuro, poi ad inizio ripresa si fa espellere per qualche parola di troppo nei confronti dell’arbitro. Decisione severa, ma ha commesso una grossa ingenuità

 

ERAMO 6,5 – Davanti alla difesa è una diga e riconquista tanti palloni che potevano diventare pericolosi. Con l’uscita di Dionisi diventa capitano

 

CALIGARA 5,5 – Non tira mai indietro la gamba ed il suo impegno è ammirevole. Poco lucido e brillante in fase di impostazione

 

FALASCO 6 – Parte bene con numerosi cross pericolosi, ma col passare del tempo cala ed esce di scena

 

DIONISI 5,5 – E’ la sua partita, ma non è serata. L’unica occasione del primo tempo se la crea da solo ma il suo tiro sfiora il palo. A metà ripresa deve arrendersi per un problema fisico e lascia il posto a Gondo

 

MENDES 5,5 – Pochi palloni giocati e qualche errore di troppo. Non era una partita facile per esordire dal primo minuto, e infatti non lascia il segno

 

LUNGOYI (dal 15’st) 5,5 – Entra al posto di Mendes dopo l’espulsione di Collocolo. Combina tra poco e niente

 

GONDO (dal 22’st) 5,5 – Ultima mezz’ora in cui lotta senza incidere

 

ADJAPONG e CICIRETTI (dal 32’st) S.V. – Ultimo spezzone al posto di Quaranta e Falzerano. Ciciretti sfiora anche il palo durante l’assalto finale

 




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X