Quantcast
facebook rss

La Samb non va oltre l’1-1 a Vastogirardi: rimedia il giovane Marras nella ripresa

SERIE D - Il pareggio permette ai rossoblù di guadagnare un punto sulla zona playout, ma le primissime posizioni della classifica si allontanano inesorabilmente
...

 

di Benedetto Marinangeli

 

Solo un pari della Samb a Vastogirardi. Un 1-1 in rimonta dopo essere stata sotto per il vantaggio dei padroni di casa con Lorusso al 38’ del primo tempo. Ci ha poi pensato il giovane Marras al 2o’ del secondo tempo a riequilibrare le sorti di un incontro che stava mettendosi male per i rossoblù.

 

La Samb deve fare a meno oltre ai lungodegenti Chinellato e Lulli anche di capitan Angiulli. Torna nell’undici titolare Tassi dopo una lunga anticamera con Proia che viene spostato più avanti a ridosso dell’inedito tandem offensivo formato da Vita e Marras. In campo anche l’ex di turno Diego Acunzo che nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia del Vastogirardi. La formazione molisana, reduce dalla sconfitta di Senigallia conferma l’atteggiamento tattico delle ultime gare, il 4-2-3-1con Lorusso punto di riferimento in avanti supportato Makni, Bentos e Calemme.

 

Sono i molisani a cercare subito di imprimere il loro marchio all’incontro provando a chiudere i rossoblù nella propria trequarti. La Samb si difende con ordine ma al 38’ ecco il vantaggio del Vastogirardi. Cross al centro di Makni con Lorusso che sfrutta l’indecisione di Conson e di testa batte Guerrieri. Allo scadere del primo tempo i molisani raddoppiano sempre con Lorusso ma la posizione dell’attaccante di casa è irregolare e l’arbitro che annulla per fuorigioco.

 

Ad inizio ripresa Alfonsi inserisce subito Torromino. Il neo acquisto si fa subito apprezzare con un paio di tentativi ma senza esito. La Samb, comunque, al 20’ st trova il pareggio con Marras abile a capitalizzare un assist di Torromino. La gara cala di intensità ma è il Vastogirardi ad avere l’occasione per chiudere la partita proprio al 90’ con una girata in area di Bentos su cui Guerrieri si produce in un intervento salva risultato.

 

Finisce così 1-1. Un punto che permette alla Samb di guadagnare una lunghezza sulla zona play out ma che, allo stesso tempo vedere allontanarsi le primissime posizioni con il primo posto ormai irraggiungibile già a dicembre e addirittura a meno quindici. Domenica prossima i rossoblù sono attesi dal match interno con la Vigor Senigallia.

 

VASTOGIRARDI (4-2-3-1): Petriccione; Canale, Ruggieri, Gargiulo (33’2t Modesti), Gallo; Grandis, Iaculo; Makni, Bentos, Calemme; Lorusso (23’st Khoris). A disposizione: Piga, Sciarretta, Panaro, Donatelli, Ciocca, Antogiovanni, Mocanu. Allenatore: Coletti.

 

SAMB (4-2-3-1): Guerrieri; Mauthe (46’st Murati), Conson, Agostinone, Viscardi; Acunzo, Tassi (1’st Torromino); Marras, Proia, Boti (46’st Umile); Vita. A disposizione: Corci, Zaffagnini, Luccarini, Scarponi, Del Moro. Allenatore: Alfonsi

 

Arbitro: Abou El Ella di Milano (assistenti Castaldo e Pone)

 

Reti: 38’pt Lorusso (V), 20’st Marras (S)

 

Note: ammoniti Alfonsi (S), Vita (S), Conson (S), Gargiulo (V), Grandis (V), Acunzo (S), Ruggieri (V), Marras (S). Angoli 5-4 per la Samb. Recupero 3’+5′




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X