Quantcast
facebook rss

Con l’Ascoli il Cittadella ha giocato a tombola al… “Tombolato”

SERIE B - Difficile commentare una sconfitta così netta, anzi disastrosa. In campo sono scesi sedici giocatori che, al massimo, hanno tentato solo qualche improvvisazione riuscita anche male
...

 

di Lino Manni

 

Il Cittadella ha fatto tombola al… “Tombolato” con vittoria e sorpasso sull’Ascoli. Difficile commentare una sconfitta talmente netta. L’Ascoli è riuscito nell’impresa di giocare non male, ma malissimo. E c’è molto da riflettere se si beccano tre gol dal peggiore attacco della Serie B. Dopo il mercato di gennaio le sensazioni erano positive, ma cosi non è stato perchè a Cittadella ha giocato una squadra senza capo nè coda. Difesa sempre in affanno, centrocampo incapace di fornire un pallone agli attaccanti, due punte abbandonate nel deserto. Bucchi ha impiegato sedici giocatori ma tutti hanno al massimo improvvisato. A fine primo tempo c’è chi è tornato negli spogliatoi forse senza aver nemmeno sudato. Per l’Ascoli è notte fonda. Per i tifosi sugli spalti e quelli davanti la tv delusione atroce e tanta rabbia. L’allenatore ha le sue colpe, tanto che è stato esonerato, ma in campo ci vanno i giocatori, e quelli visti a Cittadella sembravano aver dimenticato come si gioca al calcio.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X