facebook rss

Coronavirus, 12 morti in un giorno:
salgono a 58 le vittime nelle Marche

EMERGENZA - A causa del contagio oggi domenica sono morti 7 uomini e 5 donne, la più giovane aveva 43 anni ma con importanti patologie pregresse

Dodici persone sono morte oggi nelle Marche a causa del Coronavirus. Tutti avevano patologie pregresse. La più giovane ha solo 43 anni, una paziente con cuore polmonare cronico ed insufficienza respiratoria restrittiva.

Le persone che sono morte sono 9 della provincia di Pesaro Urbino, 2 di quella di Ancona, 1 di quella di Ascoli. I morti, oltre alla 43enne, hanno tra 69 e i 97 anni. Si tratta di sette uomini e cinque donne. Gli uomini sono un 86enne di Colbordolo, un 93enne di Gradara, un 69enne di Ancona, un 85enne di Pesaro, un 81enne di Fano, un 85enne di Urbino e l’80enne ascolano morto all’ospedale di San Benedetto.

Le donne sono una 97enne di Pesaro, una 43enne di Ancona, una 82enne di Pesaro, una 85enne, sempre di Pesaro, e una 80enne di Fano.

Finora a causa del Covid-19 sono 58 le persone decedute nelle Marche. Tutte avevano patologie pregresse e hanno un’età media di 79,8 anni. Ieri sabato i morti erano stati 10, venerdì 9, giovedì 5.

 

 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X