facebook rss

Regionali, Cinaglia e Mancini Cilla
le donne di Fratelli d’Italia

ASCOLI - In campo ci sono la commercialista di Castel di Lama e la vice sindaco di Maltignano. In casa Forza Italia resta da sciogliere il nodo della seconda candidatura femminile

di Renato Pierantozzi

Anche la lista di Fratelli d’Italia è completa e pronta a scendere in campo per le elezioni Regionali del 20 e 21 settembre. Dopo i due uomini (l’ormai ex vice sindaco sambenedettese Andrea Assenti e l’ex sindaco ascolano Guido Castelli) sono arrivate anche le due donne.

Monica Mancini Cilla

Anna Rita Cinaglia

Si tratta della commercialista lamense Anna Rita Cinaglia e della maltignanese Monica Mancini Cilla. «Dopo 21 anni di Amministrazione locale come consigliere, assessore e vice sindaco – annuncia la stessa Mancini Cilla, figlia del compianto Valentino deus ex machina della redazione picena della radio LatteMiele – ho deciso di candidarmi per le prossime elezioni regionali del 20-21 settembre 2020. La vedo come una opportunità di crescita personale ma anche del territorio a cui appartengo, Maltignano ed il Piceno tuto. Sono sempre stata convinta che il buon lavoro di squadra paghi sempre».

Ancora da chiudere invece la lista di Forza Italia dove manca la candidata donna ascolana dopo il niet dell’assessore Donatella Ferretti. Glia azzurri hanno comunque già individuato una figura che sarò resa note nelle prossime ore. Confermati Piero Celani, Roberto Paoletti e Maria Grazia Concetti. 



Articoli correlati


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X