facebook rss

Vaccini, Anna Casini (Pd) avverte:
«Marche ancora in alto mare»

EMERGENZA CORONAVIRUS - In vista dell’ormai imminente seconda tranche, la consigliera regionale del Partito Democratico chiede chiarezza al presidente Acquaroli e all’assessore Saltamartini in merito alla gestione della campagna di vaccinazione: «Ancora troppe domande senza risposta»

Dopo gli operatori della sanità pubblica e privata, tra qualche giorno toccherà ai circa 130.000 cittadini over 80 residenti nelle Marche mettersi in fila per il secondo step previsto in questa prima fase del piano di vaccinazione (leggi l’intervista al direttore del Sisp, Claudio Angelini).

casini

Anna Casini

Sulla scia di Abruzzo, Calabria e Sicilia, per le prenotazioni la Regione ha scelto di affidarsi alla piattaforma messa a disposizione da Poste Italiane (leggi l’articolo), ma nonostante le rassicurazioni di Filippo Saltamartini, assessore regionale alla Sanità, a pochi giorni dal avvio delle operazioni aleggia ancora una nube di incertezza attorno alle tempistiche e alle modalità di somministrazione del vaccino individuate da Palazzo Raffaello.

In particolare, è la consigliera regionale del Pd, Anna Casini, a chiedere lumi alla giunta Acquaroli, accusata di non aver portato avanti un’adeguata campagna di informazione in occasione di questa seconda tranche di vaccinazioni, che Lazio e Valle d’Aosta hanno già inaugurato nella giornata di ieri, lunedì 8 febbraio.

«Acquaroli e Saltamartini dovrebbero avere più a cuore le sorti dei marchigiani anziché quelle dei loro partiti e delle battaglie politiche di Salvini e Meloni – sostiene la Casini -. Da cittadina, ancor prima che da consigliere regionale, chiedo che venga fatta chiarezza su questo importantissimo tema perché gli over 80 marchigiani aspettano la vaccinazione.

Quando verranno vaccinati i nostri anziani? Da quando e come sarà possibile prenotarsi tramite Poste? Quali sono i tempi e le modalità di vaccinazione? Quali i luoghi individuati? Ancora troppe domande senza risposta».

F.A.




© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X