Quantcast
facebook rss

Investe una bambina sul lungomare
e scappa: caccia al ciclista pirata

SAN BENEDETTO - L'investimento è avvenuto nel tardo pomeriggio all'altezza della concessione numero 61. La piccola è stata trasportata all'ospedale dopo aver battuto la testa e perso sangue. Non sarebbe in pericolo di vita
...

Investe in bici una bambina che stava attraversando la pista ciclabile sul lungomare di San Benedetto, all’altezza della concessione 61, e scappa. E’ caccia al ciclista pirata che non si è fermato per prestare soccorso alla bambina che è stata sbalzata sull’asfalto dall’urto con la bici. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118 che ha provveduto a stabilizzare la piccola, una turista di 10 anni, per poi trasportarla all’ospedale “Madonna del Soccorso”.

La bambina ha battuto la testa perdendo anche sangue, ma non sembra per fortuna essere in gravi condizioni. Il ciclista era vestito con un abbigliamento di tipo professionale per sportivi. Ora sono sotto osservazione i filmati delle telecamere presenti nella zona per risalire all’identità dell’investitore che dovrà rispondere, se trovato, del reato omissione di soccorso. Secondo alcuni testimoni, l’uomo, sui 45-50 anni, sarebbe fuggito contromano sul lungomare in direzione Porto d’Ascoli.

rp

(servizio in aggiornamento)


© RIPRODUZIONE RISERVATA


Torna alla home page


Per poter lasciare o votare un commento devi essere registrato.
Effettua l'accesso oppure registrati




X